Attualità/

Eroica, cicloturismo per il Burkina

La storica corsa in campo per la solidarietà

Il ciclismo fa rima con solidarietà: quest’oggi martedì 15 maggio l’Eroica ha aperto le iscrizioni a cento appassionati che sosterranno così la Fondazione Magis, ONG partner della Fondazione Eroica per i progetti di sviluppo in Burkina Faso. Le iscrizioni potranno essere formalizzate esclusivamente via internet (www.eroica-ciclismo.it) con pagamento a mezzo paypal al prezzo di euro 100. L’Eroica è la cicloturistica d’epoca che si disputa sulle Strade Bianche della provincia di Siena con appassionati da tutto il mondo. Il ritrovo della partenza e dell’arrivo è fissato domenica 7 ottobre come sempre a Gaiole in Chianti, il Borgo Ideale secondo la rivista Forbes in un servizio pubblicato nel 2009. Saranno quattro i percorsi a disposizione; rispettivamente da 38, 75, 135 e 205 chilometri che costituisce il traguardo più impegnativo ed ambizioso. Dalle ore 5 alle ore 7 ci sarà la partenza libera per i due percorsi più lunghi. Dalle ore 8,30 alle ore 10 avranno luogo le partenze a gruppi per i due percorsi più brevi.

All’Eroica si partecipa con la bici d’epoca
, cioè con il cambio della velocità sul tubo obliquo del telaio, con i fili dei freni esterni e con il fermapiedi a cinghietta. Si tratta di biciclette costruite prima del 1987. Importante novità di quest’anno; tutti coloro che porteranno a termine il percorso di km 205 potranno usufruire di uno sconto di 10 euro sul costo d’iscrizione alla maratona e ultramaratona de L’Eroica Running che si svolgerà domenica 4 novembre. Sono previsti premi speciali per quelli che riusciranno a realizzare la Combinata, fra L’Eroica e L’Eroica Running.

I più popolari su intoscana