Expo, da Firenze a Milano a piedi. Dieci tappe gustose per il Viaggio Artusiano promosso da Vetrina Toscana

La comitiva capitanata da Leonardo Romanelli è partita alla volta del capoluogo lombardo. Con lui giornalisti, blogger, cuochi e appassionati. E, alternandosi lungo il cammino, redattori, editor e videomaker di Fondazione Sistema Toscana

Partiti. Vetrina Toscana intraprende il percorso che la porterà a Expo. Ha preso il via infatti, questa mattina dal mercato centrale di San Lorenzo a Firenze il Viaggio Artusiano, avvicinamento a tappe verso Milano che porta con sé i sapori e i profumi della Toscana.

"La scelta di fare un cammino a piedi è nata dalla volontà di promuovere uno stile di vita capace di rappresentare la Toscana – ha detto l'assessora regionale al turismo Sara Nocentini, madrina dell'iniziativa -. E' stato scelto un mezzo di locomozione antico, anzi il primo: camminare. Così da permettere di riacquistare i tempi naturali di spostamento, di prestare attenzione ai luoghi attraversati, facendo conoscere i nostri prodotti agroalimentari, ma anche la cultura di ogni territorio insieme alla vita di ogni giorno".

L'iniziativa promossa da Vetrina Toscana, il progetto di Regione e Unioncamere Toscana che promuove ristoranti e botteghe che utilizzano prodotti tipici, in collaborazione con Confesercenti Toscana e Fondazione Sistema Toscana, prevede dieci tappe che coinvolgono ogni volta una provincia diversa, per promuovere l'intero territorio toscano.

Cuochi, giornalisti (tra cui anche noi di FST con i nostri redattori, videomaker e social media editor), semplici appassionati capitanati da Leonardo Romanelli, ideatore del progetto, si daranno il cambio in una vera e propria staffetta con tappe che arriveranno a percorrere fino a 44 km al giorno. Prenotando sarà possibile aggregarsi, anche solo per una tappa o per un percorso più lungo, e partecipare alle cene.


La pausa pranzo sarà alla maniera antica, con il pranzo a sacco a base di specialità toscane e poi, una volta raggiunta la meta, le fatiche verranno ricompensate da una cena che celebra le pietanze tipiche, cucinate dal cuoco del ristorante ospitante e da un ristoratore di Vetrina Toscana che
presenterà i piatti e i prodotti tipici della nostra regione. Ogni tappa sarà dedicata ad un prodotto tipico che andrà a riempire il paniere agroalimentare toscano che approderà a Milano, in vista dell'Expo 2015.

Dopo aver attraversato 3 regioni, i camminatori Artusiani consegneranno il paniere dei prodotti nel corso di una conferenza stampa che si terrà il 21 aprile, alle ore 12, presso la sede del Touring Club Italia a Milano. Verrà presentato il programma completo delle iniziative promosse da Vetrina Toscana all'Expo.
 

LE TAPPE:
11 APRILE Firenze Barberino di Mugello km 32,9
12 APRILE Barberino di Mugello San Benedetto val di Sambro km 33,8
13 APRILE SAN BE San Benedetto val di Sambro Bologna km 44,4
14 APRILE Bologna Modena km 38,8
15 APRILE Modena Reggio Emilia km 25,3
16 APRILE Reggio Emilia Parma km 26,7
17 APRILE Parma Fidenza km 25,5
18 APRILE Fidenza Piacenza 36,5
19 APRILE Piacenza Lodi km 35,3
20 APRILE Lodi Milano km 35


Potrebbe interessarti anche:

 

11/04/2015