Cultura/

Fabbrica Europa apre le danze con Sol Picò, Lucrecia Dalt e Casacci

Stasera alla Stazione Leopolda prende il via la kermesse culturale che dal 5 al 15 maggio trasformerà Firenze in una piattaforma di condivisione creativa

Sol Picò, We Women, ©David Ruano

Torna a Firenze Fabbrica Europa che dal 5 fino al 15 maggio riempirà la Stazione Leopolda di musica, teatro, perfomance e cultura. Questa XXIII edizione del festival inaugura con una serata ricca e poliedrica. Uno scorcio sulla condizione della donna contemporanea grazie allo sguardo artistico di donne forti, volitive e appassionate, capaci di intrecciare linguaggi, percorsi e culture.

Ad aprire la serata di giovedì 5 uno spettacolo tutto al femminile, We Women, della coreografa catalana Sol Picó. Sette donne – provenienti da territori artistici e geografici tra loro lontani – convivono, trasformando il proprio piccolo mondo in un mondo universale. Danzano, cantano, suonano. E parlando, alternano e accumulano lingue diverse costruendo i tempi e i modi di una vita in comune. (Ore 21- Biglietti: 20/15 euro).

Sofisticati panorami sonori elettronici vengono intessuti da Lucrecia Dalt, colombiana di base a Berlino. Ingegnere e musicista, miscela con sapienza le due anime in un amalgama sonoro elettroacustico raffinato e coinvolgente. L’ultimo disco, Ou (ispirato dal New German Cinema), esplora i confini tra suoni analogici e digitali, puntando sull’intreccio tra dinamica emozionale e sperimentazione della produzione musicale. (Ore 22.30 – Biglietti: 8 euro).

La Leopolda ritrova la sua anima di stazione nel progetto di Max Casacci (Subsonica) e Daniele Mana (Vaghe Stelle): Glasstress meets Pulse!. I due artisti del suono arriveranno alla Stazione Santa Maria Novella, saliranno sulla tramvia e registreranno i paesaggi sonori dai mezzi di trasporto. Il tutto, campionato in presa diretta, diventerà materia portante del dj set inaugurale.

A seguire, Biga vs Tambo Meets Millelemmi, jam session tra jazz, hip hop ed elettronica di alcuni dei musicisti più interessanti della scena fiorentina (Ore 23.30 – Biglietto unico per i due eventi: 8 euro).

 

Vedi mappa
I più popolari su intoscana