Fattoria Di Colle: quando la versatilità porta al successo

Nel cuore della Val di Bisenzio, il raffinato sapore dell'olio extravergine si coniuga alla rinomata qualità della legna di olivo

Nel comune di Cantagallo, in provincia di Prato, tra i castagneti e gli oliveti tipici della zona, Anna Maria Galli, intrepida ed esperta imprenditrice, dirige un’attività agricola altamente innovativa. Inserita in un territorio in cui la ricchezza del fiume Bisenzio abbraccia la flora dell’affascinante paesaggio circostante, l’azienda si estende per ben 27 ettari di uliveti: 8000 piante di olivo destinate interamente alla produzione di olio extravergine e legna da ardere.

Con alle spalle una storia di oltre mezzo secolo, la Fattoria Di Colle si è distinta nel tempo per la grande capacità di adeguarsi ai cambiamenti, caratteristica che le ha permesso di rimanere ininterrottamente attiva sul mercato e di accumulare esperienza in più settori. Nata nel 1955, l’azienda si dedica inizialmente all’allevamento di bovini, affermandosi fin da subito come modello a livello nazionale per la sua stalla altamente automatizzata (assolutamente rivoluzionaria per l’epoca). Successivamente, vista l’elevata domanda di uova proveniente dai pastifici e dalle pasticcerie della provincia e della regione, l’impresa abbandona i bovini per convertirsi all’allevamento di polli, nel pieno rispetto dei duri principi dettati dalla competitività. È sempre seguendo questa logica che, in anni più recenti, la Fattoria Di Colle, oggi gestita dai figli di Anna Maria, si è nuovamente riconfigurata, dotandosi di un innovativo frantoio e di speciali macchinari per il taglio della legna. L’ammodernamento aziendale e l’acquisto delle apparecchiature necessarie al cambio di rotta hanno richiesto un investimento totale di 150.611,42 €, dei quali 72.704,57 concessi dalla Regione Toscana attraverso il Piano di Sviluppo Rurale 2007/2013.

Rivelandosi all’altezza della sfida autoimpostasi, la Fattoria Di Colle è riuscita in breve tempo a collocarsi  fra i migliori produttori di olio extravergine di oliva, non solo vincendo, alla sua prima partecipazione, il primo premio della rassegna “Oleum Nostrum” della Provincia di Prato, ma anche e soprattutto aggiudicandosi, nel 2010, il secondo posto al “Sol d’Oro”, concorso oleario internazionale considerato il più selettivo al mondo e a cui prendono parte ogni anno centinaia di aziende.

31/03/2015

L'imponente villa aziendale
L'imponente villa aziendale