Cultura/

Festival del Viaggio fa tappa a Firenze

Una mostra al Museo Antropologico

viaggiosciamano_05

Firenze torna ad essere la capitale del viaggio con il festival ideato da Alessandro Agostinelli e organizzato dalla Società dei viaggiatori. Quest’anno il Festival del Viaggio, arrivato alla sua ottava edizione, ha ampliato il suo programma facendo tappa a Palermo il 7 giugno, con l’inaugurazione della mostra fotografica di Marcella Croce dedicata alla Birmania e portando il 20 giugno a Milano una rassegna di documentari sull’Africa, in particolare sulle popolazioni dei Boscimani e dei Surma.

Ma il programma clou del Festival è a Firenze: l’11 giugno si comincia con la mostra fotografica di Sergey Yastrzhembsky, al Museo Antropologico (Via del Proconsolo, 12), dedicata ai riti sciamanci di tutto il mondo. Ci sarà poi un focus sui viaggi per i diversamente abili, percorsi di cicloturismo, mappe emozionali sulle città d’arte, documentari e film. Tra gli ospiti ci saranno anche Alessandro Benvenuti, Patrizio Roversi, Vinicio Capossela, Andrea di Robilant, Tiana Kai Madera.

Al centro della settimana fiorentina anche il tema della bicletta come mezzo di trasporto ecologico, alternativo all’auto, uno spunto per un turismo lento e al tempo stesso passione sportiva, da celbrare proprio nell’anno dei mondiali di ciclismo, ospitati in Toscana. Info: www.festivaldelviaggio.it

I più popolari su intoscana