Musica/

Festival Internazionale di MusicaMonte Argentario tra jazz e classica

Dal 23 al 31 luglio si rinnova l’appuntamento con i concerti organizzati a Porto Ercole dall’associazione toscana Cima fondata dalla principessa Maria Christina d’Olanda e dal baritono Jorge Chaminè

Festival Cima

Il Monte Argentario dal 23 al 21 luglio diventa di nuovo la location ideale per ospitare i concerti della XII edizione del Festival di musica internazionale organizzato da Cima. In programma concerti imperdibili, artisti di fama internazionale  e l’esibizione dei diplomati ai master promossi da Cima. Fondata dalla Principessa dei Paesi Bassi Maria Christina, sorella della ex regina Beatrice d’Olanda, e dal celebre baritono Jorge Chaminè, Cima è un’associazione toscana con un cuore internazionale che si pone l’obiettivo di sostenere e promuovere i giovani talenti della musica. Per questo ogni anno organizza eventi culturali finalizzati alla racconta di fondi che vengono destinati al Fondo borse di studio e perfezionamento per musicisti in erba, provenienti da ogni parte del mondo.

Il Festival avrà luogo a Porto Ercole dal 23 al 31 luglio, con quattro appuntamenti dedicati agli amanti della musica. Si comincia il 23 luglio con l’esibizione in Piazza S. Barbara dei musicisti dell’Officina Zoè nel concerto Il Salento incontra l’Africa e le sonorità mediterranee della taranta. Si prosegue il 24 con i laureati del Princes Christina Concours, mentre il 25 sarà la volta dei pianisti Etsuko Hirosè, Shani Diluka e del violoncellista E.M. Couturier. Il festival si chiuderà a ritmo di jazz, con il celebre pianista Romeo Scaccia, ancora una volta ospite dell’organizzazione. Info www.concertiinmonteargetario.it

I più popolari su intoscana