Firenze: 1 mln in formazione E il lavoro si trova su "Match"

Sono 110 le aziende che grazie al fondo della Provincia hanno istituito corsi di agigornamento, tra cui anche Cavalli e Stefano Ricci. Lanciato anche un nuovo servizio online dove le imprese reclutano il personale

Un milione di euro per la formazione interna alle aziende: è il fondo stanziato dalla Provincia di Firenze per quelle imprese che, singolarmente o in forma associata, hanno ideato progetti e percorsi formativi rivolti ai dipendenti. Grazie alle risorse del Fondo Sociale Europeo, che ammontano a 1 milione e 100mila euro, oltre 110 aziende e 1700 lavoratori potranno usufruire dei moduli formativi ammessi al finanziamento: tra questi, corsi legati alla riorganizzazione dei cicli produttivi, alla sicurezza, alle nuove tecniche di vendita e marketing.

Tra i vincitori del bando ci sono 50 micro e piccole imprese del mondo edile, comparto che necessita di una forte azione di rilancio, ma anche reti di piccole e medie aziende della pelletteria, aziende del manifatturiero e della metalmeccanica: tutti uniti dall'obiettivo di riqualificare il personale, migliorare il prodotto e potenziare i processi produttivi. Quattro importanti aziende del sistema moda - Roberto Cavalli, Antico Setificio Fiorentino, Nomination e Stefano Ricci - avvieranno 18 corsi, che coinvolgeranno 105 lavoratori, mentre la CIESSE, leader nel settore delle costruzioni ferroviarie, punterà sulla riqualificazione in tema di controllo di gestione e della sicurezza aziendale. La cooperativa CFT che si occupa di logistica integrata organizza 20 corsi tra aggiornamento sicurezza, gestione personale per responsabile di piattaforma e coaching.

Per sostenere mondo produttivo e lavoratori in questa delicata fase, la Provincia di Firenze ha ideato anche un innovativo servizio di placement avanzato. Si tratta di "Match", un servizio online su www.informolavoro.it grazie al quale le aziende possono già consultare gratuitamente l' ampia banca dati dei Centri per l'impiego della Provincia, trovando un elenco di persone alla ricerca di lavoro, suddivisi per qualifiche professionali e con l'indicazione delle eventuali agevolazioni per le aziende in caso di assunzione, con i relativi indirizzi e-mail in modo da consentire un contatto diretto ed immediato. Sono già 30 le realtà iscritte al servizio che consente all’azienda di trovare in pochi minuti il candidato ideale per le figure professionali che stanno cercando.

10/10/2012