Attualità/

Firenze: è codice giallo, venerdì e sabato forte vento e rischio neve

L’allerta parte venerdì 13 e riguarda una zona che comprende anche il capoluogo toscano

Domani a Firenze parte (secondo qualcuno finalmente, altri ne temono gli annunciati disagi) l’allerta neve (certo il forte vento). Il centro funzionale regionale ha infatti emesso un bollettino di valutazione delle criticità con cui stabilisce per venerdì 13 gennaio il codice giallo per il rischio vento (da mezzanotte alle 22) e rischio neve (dalle 11 alla mezzanotte di sabato). Il personale del Quadrifoglio nel frattempo proseguirà con lo spargimento di sale nelle zone ritenuto più a rischio, per evitare la formazione di ghiaccio.

Per quanto riguarda il vento da giovedì pomeriggio fino alle prime ore di venerdì si registra un libeccio in intensificazione con raffiche fino a 80-100 km/h sui crinali. Venerdì seguiteranno i forti venti occidentali in rapida rotazione verso i quadranti settentrionali nella seconda parte della giornata. Possibili raffiche fino a 50-70 km/h su tutta la regione, comprese le zone di pianura, e fino a 80-100 km/h sull’Arcipelago e sulle zone costiere centro-meridionali. Per la neve invece sin da venerdì la quota-neve sarà in abbassamento a partire dalla mattina. Dal pomeriggio, in concomitanza di rovesci, non escluse nevicate fino a quote di pianura. Possibili accumuli fino a 2-10 cm a quote di collina (200-600 metri). Bassa probabilità di accumuli a quote di pianura (sotto i 200 metri). La tendenza prevede un temporaneo miglioramento sabato con nuovo peggioramento in serata. Locale formazione di ghiaccio sulle strade nella notte tra venerdì e sabato e nella mattina di sabato.

I più popolari su intoscana