Attualità/

Firenze, servizio civile regionale anche in procura

Le domande di partecipazione al bando devono pervenire entro il 27 aprile alla procura della Repubblica di Firenze

tribunale

Tra gli uffici pubblici selezionati dalla Regione Toscana dove giovani volontari potranno svolgere il servizio civile regionale, c’è anche – primo nel settore giustizia – la procura della Repubblica di Firenze. Il progetto, denominato "Efficienza e tempestività nella resa del servizio giustizia", ha la durata di 12 mesi e riguarda la gestione informatica, la raccolta, la catalogazione delle informazioni e dei documenti relativi a procedimenti giudiziari. I cinque candidati che saranno selezionati, tramite un bando della Regione Toscana, collaboreranno con il personale della procura della Repubblica. Può partecipare al bando chi ha tra 18 e 30 anni, è residente o domiciliato in Toscana, anche se di nazionalità straniera; è richiesto il diploma di scuola media superiore, conoscenza dei principali strumenti informatici e dei principali programmi di Office. Le domande di partecipazione al bando devono pervenire per raccomandata entro il 27 aprile alla procura della Repubblica di Firenze all’indirizzo di viale Guidoni 61, Palazzo A – 50100 Firenze, o portate alla segreteria del personale (quarto piano, orario 8.30-12.30).

I più popolari su intoscana