Forum Giovani: in 400 a Sant’Anna di Stazzema

ll 18 e 19 aprile torna il Forum giunto alla sua XIII edizione per parlare di pace e legalità

Sarà una due giorni all’insegna della legalità al Forum Giovani di Sant’Anna di Stazzema che si svolgerà giovedì 18 e venerdì 19 aprile. Più di 400 giovani studenti provenienti dalla Toscana e da altre zone d’Italia prenderanno parte a rappresentazioni teatrali, laboratori, visite guidate al Museo e al Parco, percorsi storico-naturalistici e assisteranno alla testimonianza di un superstite della strage. Il Forum è giunto alla XIII edizione ed ogni anno sono sempre di più le scuole  che arrivano da ogni parte d’Italia per prendervi parte, prenotandosi con largo anticipo; un’occasione imperdibile per tanti giovani che uniscono la visita al Parco Nazionale della Pace con momenti di approfondimento e di crescita culturale. Il tema del Forum 2013 è la legalità. “In particolare”-spiega il sindaco di Stazzema, Michele Silicani-  “parleremo delle verità negate delle stragi, come è stato per troppo tempo anche per Sant’Anna di Stazzema. Tutto ciò ci riporta anche al valore fondante che la legalità ha per uno stato democratico, l’importanza di essere cittadini consapevoli e partecipi, in relazione a quelle che sono state le degenerazioni dello stato durante le dittature che hanno condotto alla trasformazione dei cittadini in sudditi e alla soppressione dei diritti dell’uomo e alle stragi di civili come quella di Sant’Anna. E’ un tema a noi caro, vista anche l’ultima sentenza del Tribunale di Stoccarda e la presenza a Sant’Anna pochi giorni fa dei Presidenti Napolitano e Gauck, che hanno interpretato la loro visita come “un’alta forma di giustizia”, al di là dei tribunali”.

Il Forum Giovani si svolgerà all’interno del nuovo Centro di Accoglienza e di Alta Formazione alla Pace. Il programma prevede per la giornata di giovedì 18 aprile la partecipazione di “Libera” con Don Andrea Bigalli, referente per la Toscana dell’associazione impegnata contro la mafia; la proiezione del filmato “Convitto Falcone” di Pasquale Scimeca e la testimonianza di Enrico Pieri, superstite della strage.

Venerdì 19 aprile gli studenti assisteranno al reading teatrale “Orazione civile per la Resistenza”, con  Daniele Biacchessi, Caporedattore di Radio24-Il Sole24ore, l’intervento del prof. Gianluca Fulvetti e di Enrico Pieri. In entrambe le giornate i giovani prenderanno parte a percorsi didattici sui Sentieri di Pace attorno a Sant’Anna guidati dall’Uoei, la visita al Museo e al Monumento Ossario con spiegazioni ed approfondimenti relativi alla strage e la visione del filmato di ricostruzione “E poi venne il silenzio” di Irish Braschi.
La partecipazione per le scuole è gratuita ma è necessaria la prenotazione presso il Museo Storico della Resistenza, possibile durante tutto l’anno; per informazioni contattare il Museo 0584/772286, santannamuseo@comune.stazzema.lu.it

17/04/2013