Camminare nella bellezza? Ci pensa la Francigena Ultramarathon

Tutto pronto per l'evento che si tiene nel mese di ottobre nelle Terre di Siena, seguendo l'antica via di pellegrinaggio a passo di trekking e nordic walking

Mancano poche settimane al via della World Francigena Ultramarathon, una camminata non competitiva a passo di trekking e nordic walking tra le Terre di Siena e il Lazio che si terrà il 12 e 13 ottobre prossimi. L'evento, organizzato dai comuni di Siena e Acquapendente ha lo scopo di far vivere, in un'ottica di turismo lento e green, un territorio ricco di gioielli naturali e artistici che costituiscono il patrimonio storico-culturale e ambientale dei dieci comuni coinvolti nell'iniziativa.

Il percorso più impegnativo, quello di 120 km che unisce Siena ad Acquapendente, parte il 12 ottobre da Piazza Duomo e attraversa le strade bianche della Val d'Arbia fino a Buonconvento, arrivo di tappa del percorso. Poi il percorso prosegue salendo verso la valle dell'Ombrone, percorrendo un tratto della Cassia in direzione Montalcino fino a Torrenieri. Da qui si entra nei panorami della Val d'Orcia fino a raggiungere la splendida collegiata di San Quirico e da lì il celebre borgo termale di Bagno Vignoni. Un lungo tratto in saliscendi nelle valli dei fiumi Orcia e Paglia porta i partecipanti all'antico ospitale Le Briccole nel Comune di Castiglione D'Orcia e poi alla tappa di Radicofani. Infine da Ponte a Rigo, nel comune di San Casciano dei Bagni, si entra nel Lazio e da qui si arriva ad Acquapendente.

via francigena

Per i meno allenati o per chi vuole provare solo un pezzo del percorso, ci sono quattro alternative.

L’itinerario Siena-Buonconvento, lungo 35 km parte sempre il 12 ottobre alle ore 10 da Piazza Duomo e poi ripercorre i luoghi chiave della prima parte dell’Ultramarathon nella Val d'Arbia.

Il percorso Buonconvento-San Quirico d’Orcia è il più breve: 20 km che da uno dei borghi più belli della provincia di Siena, Buonconvento, arriva alle porte della Val d’Orcia, patrimonio Unesco: San Quirico d’Orcia. La partenza è il 12 ottobre alle 15 in piazza Giuseppe Garibaldi a Buonconvento.

via-francigena-siena

Poi c’è il tragitto San Quirico d’Orcia-Acquapendente, che parte il 12 ottobre in notturna (alle 21) da San Quirico. Sono 65 km che attraversano il cuore della Val d’Orcia, per arrivare in Lazio tra borghi fortificati, panorami infiniti, luoghi termali, valli e fiumi.

Infine il percorso Radicofani-Acquapendente - che parte domenica 13 ottobre da Radicofani - è la conclusione di un’esperienza che non è solo sportiva (32 Km), che ripercorre l’ultimo tratto della più complessa World Francigena Ultramarathon.

14/09/2019