Made in Toscana/

Galleria del Costume 30 anni d’alta moda

Nuova mostra a Palazzo Pitti

galleria costume

La Galleria del Costume di Palazzo Pitti a Firenze compie trenta anni e per l’occasione festeggia presentando nella Sala Bianca di Palazzo Pitti i doni che le sono pervenuti per l’ occasione da parte di prestigiose aziende come la Enrico Coveri Maison, istituti di credito come la Banca di Cambiano, e privati come Andrea Ferretti, Fabiola Forchir, Gianfranco Grimaldi, Cristina Grossi Zanuccoli e Cecilia Matteucci Lavarini.

La Galleria, dedicata alla storia della moda dal Settecento ad oggi,
conserva donazioni importanti, come trecento capi storici di abbigliamento e novanta costumi di scena regalati del sarto teatrale Umberto Tirelli, o ancora i novanta capi di Gianfranco Ferré. Tra le opere esposte stabilmente si possono ammirare gli abiti funebri di Cosimo I de’ Medici, della moglie Eleonora di Toledo e del figlio Don Garzia, recupero straordinario dopo un lungo e complesso restauro.

In questi mesi alla Galleria sono in corso due mostre eccezionali. “Donne protagoniste del ‘900”, con 60 abiti dedicati alla moda del XX secolo, tra cui quattro vestiti donati dalla cantante Patty Pravo, come quello da sera di Versace indossato al Festival di San Remo del 1984, ma anche le tuniche realizzate da Fortuny appositamente per Eleonora Duse e i leggendari abiti di donna Franca Florio.
La seconda esposizione alla Galleria del Costume è dedicata interamente al cappello, con esemplari di note firme di casa di moda fra cui Christian Dior, Givenchy, Chanel, Yves Saint Laurent.

I più popolari su intoscana