I cori studenteschi e il gruppo Vincanto per i 150 anni d'Italia

Il concerto fa parte delle iniziative correlate alla mostra "Vincenzo Salvagnoli e l’unità d’Italia"

All'interno delle iniziative di "Apriticentro!" in occasione degli eventi per il periodo natalizio ad Empoli, si inserisce una serata dedicata ai 150 anni dell’Unità d’Italia. Mercoledì 7 dicembre alle 21.30, al Muve si esibiranno in concerto i cori studenteschi aderenti al progetto “Musica Corale nelle Scuole” del Centro Busoni ed il gruppo Vincanto. L’ingresso è gratuito.

Il concerto fa parte degli eventi correlati alla mostra "Vincenzo Salvagnoli e l’Unità d’Italia", in programma fino al 14 dicembre a Palazzo Ghibellino, organizzata dal Comune di Empoli, dagli Amici dell’archivio storico di Empoli, dall’Archivio di stato di Firenze e dalla Soprintendenza archivista per la Toscana.

Il progetto “Musica Corale nelle Scuole” nasce nel 1996 su iniziativa del Comune di Empoli e del Centro studi musicali Ferruccio Busoni, collocandosi all’interno di un più ampio intervento che il Centro dedica alle scuole di ogni ordine e grado, pubbliche e private, che hanno sede in città. Consiste nella creazione di gruppi corali formati dai ragazzi degli istituti superiori di Empoli che, attraverso incontri settimanali con operatori specializzati, si avvicinano alla cultura musicale e allestiscono un proprio repertorio che spazia tra vari generi.

In programma ci sono le esibizioni del Coro del Liceo classico “Virgilio” diretto da Raffaele Puccianti, del Coro del Liceo scientifico “Il Pontormo” diretto da Ennio Clari, del Coro dell’Itis “Ferraris-Brunelleschi” diretto da Paolo Filidei, e del Coro dell’Istituto superiore statale “Enrico Fermi” diretto da Simone Faraoni.

Insieme al Gruppo Vincanto (Ilaria Savini, voce; Alessandro Cei, chitarra e voce; Simone Faraoni, fisarmonica e pianoforte), i cori proporranno canti di ispirazione risorgimentale e dedicati ai 150 anni dell’Unità d’Italia.

Per maggiori informazioni:
www.centrobusoni.org

06/12/2011