Cultura/

I viaggi nello spazio tra realtà e fantasia in mostra a Cecina

Dal 3 dicembre 2016 al 19 febbraio 2017 alla Fondazione Hermann Geiger sarà possibile fare un “Viaggio nel cosmo” tra cimeli e memorabilia, arte, tute spaziali e meteoriti

Manifesto ‘Dalla terra alla Luna’, Compagnia d’operette Carlo Lombardo. Italia, 1900 circa. Collezione Gondolo della Riva
sfoglia la gallery

Una selezione di meteoriti, il cosmogramma dell’Apollo 11 firmato da Armstrong, Aldrin e Collins, la tuta spaziale di Jean-Loup Chrétien, primo uomo dell’Europa occidentale ad andare nello spazio, e ancora un esemplare del romanzo De la Terre à la Lune di Jules Verne autografato da diciotto astronauti, insieme al telegramma di congratulazioni inviato dall’allora leader dell’Unione sovietica Krusciov a Gagarin nel 1961.

Sono alcuni dei reperti che sarà possibile ammirare in ‘Viaggio nel Cosmo’, mostra in programma a Cecina (Livorno) dal 3 dicembre fino al 19 febbraio, organizzata dalla Fondazione culturale Hermann Geiger. Tra le rarità in mostra anche lo Space Jockey, il pilota dell’astronave derelitta dei film Alien e Prometheus, realizzata da H.R.Geiger (inventore, tra l’altro, delle creature di Alien).

L’esposizione si apre con una panoramica sulla storia dell’astronomia, illustrando la scoperta dello spazio dal Cinquecento a fine Ottocento sia attraverso dispositivi scientifici (come un cannocchiale seicentesco per l’osservazione degli astri, sfere armillari tolemaiche e copernicane, un telescopio newtoniano) che oggetti artistici (tra cui una statua seicentesca di Atlante e una tela ottocentesca raffigurante Archimede astronomo).

Segue una sezione che illustra, attraverso libri, fumetti, affiche cinematografiche e giocattoli, quanto il cosmo in generale e la luna in particolare abbiano ispirato il cinema, la letteratura e l’arte. Previsto anche uno spazio dedicato alla musica, dove si può ascoltare un’ampia selezione di brani musicali ispirati alle stelle e all’universo, e suoni spaziali reali.

Viaggio nel cosmo
3 dicembre 2016 – 19 febbraio 2017
Fondazione Culturale Hermann Geiger
Piazza Guerrazzi 32, Cecina (LI)
Tutti i giorni dalle 16 alle 20. Ingresso libero
Inaugurazione 3 dicembre, ore 17
http://fondazionegeiger.org/

Vedi mappa

I più popolari su intoscana