Attualità/

Il Comune di Livorno è 2.0 Premiato per i servizi online

Numero 1 allo Smau per il portale "Lo sportello del cittadino"

r

Il Comune di Livorno è sempre più all’avanguardia per i suoi servizi online. Mercoledì 21 marzo, per l’apertura dello SMAU Business Roma, è stato premiato, insieme ad altre 18 realtà italiane pubbliche e private finaliste per il Premio Innovazione ITC Lazio, per i servizi innovativi telematici rivolti al cittadino, realizzati con l’applicazione delle nuove tecnologie.

Il Comune di Livorno concorreva al riconoscimento attribuito dalla School of management del Politecnico di Milano, con la realizzazione dello "Sportello del cittadino" (http://cittadino.comune.livorno.it), il portale raggiungibile dalla home di Rete civica, che offre un’ampia gamma di servizi online (oltre trenta) ordinati per aree tematiche, dai certificati anagrafici e di stato civile al rinnovo dei permessi ztl, dall’iscrizione dei bambini ai nidi, scuole dell’infanzia comunali e ristorazione scolastica al pagamento delle violazioni stradali e delle mense scolastiche, dalla modulistica alla richiesta di invio di sms per notizie relative a settori di interesse personale.

Livorno, unico comune del Centro Italia che ha ottenuto il riconoscimento, ha concorso insieme ad altri 110 soggetti ed il portale "Sportello del cittadino" è stato giudicato meritevole per la semplificazione e snellimento del processo amministrativo che realizza e per le facilitazioni che comporta ai cittadini: riduzione dei tempi di attesa, possibilità di collegamento 24 su 24 ore comodamente dal proprio computer personale, svolgimento di pratiche senza necessità di recarsi agli sportelli degli uffici, consultazioni delle proprie posizioni ad esempio in graduatorie, effettuazione di pagamenti vari.
Lo "Sportello del cittadino", in un solo anno ha registrato quasi il raddoppio delle pratiche effettuate online, passate dalle 7.884 del 2010 alle 14.788 del 2011, .

Topics:

I più popolari su intoscana