Musica/

Il jazz di Danilo Rea e Flavio Boltro incontra l’opera a Monteriggioni

Il 4 settembre il concerto a ingresso gratuito dentro il castello che rivisita in chiave jazz le liriche più conosciute, da Puccini a Rossini

Un concerto straordinario quello che si terrà giovedì 4 settembre dentro nella splendida cornice del castello di Monteriggioni.
Sul palco del piccolo borgo in provincia di Siena saliranno Danilo Rea, fuoriclasse del pianoforte, e il trombettista Flavio Boltro che si esibiranno insieme nel concerto “Opera”, un incontro musicale tra le note del jazz e quelle dell’opera italiana.

I due musicisti interpreteranno in chiave jazz alcune tra le liriche più conosciute, da “E lucevan le stelle” della Toscana di Giacomo Puccini alla Sinfonia del Barbiere di Siviglia di Giocacchino Rossini, dalle opere di Antonio Vivaldi a quelle di Vincenzo Bellini.

Il concerto, organizzato da “Siena Guitar Festival”, inizierà alle ore 21, a ingresso libero.

Per informazioni: www.monteriggioniturismo.it

I più popolari su intoscana