Made in Toscana/

Il serpente etrusco di Sarteano sugli abiti Gucci ai Grammy Awards

Uno dei simboli del comune senese è stato indossato dal musicista Santigold e dal presentatore Corden durante la prestigiosa serata

Lo splendido serpente etrusco della Quadriga Infernale di Sarteano (Siena), è arrivato fin sugli abiti della griffe Gucci ai Grammy Awards di Los Angeles dello scorso 12 febbraio. Sono stati la musicista Santigold e il presentatore della serata James Corden a sfoggiare rispettivamente un abito rosa shocking e una giacca nera con impressi il disegno di un serpente a tre teste che richiama la raffigurazione contenuta nella tomba etrusca scoperta nel paese della provincia di Siena.

A darne notizia è stata la stessa amministrazione comunale di Sarteano, a tal proposito il sindaco Francesco Landi ha dichiarato che “da oggi questi due personaggi si candidano a fare da testimonial ufficiale di Sarteano e della nostra storia etrusca”. E in riferimento al serpente simbolo della tomba etrusca, un comunicato del comune sottolinea come “Gucci l’ha scelto, Santigold e Corden l’hanno indossato, chissà con quale consapevolezza. Ma questo è un dettaglio, purché si parli delle bellezze di Sarteano vanno bene anche certe scelte stilistiche, coraggiose e originali, quasi al limite del kitsch”.

I più popolari su intoscana