Musica/

Il Tender Club riapre con General Stratocuster and the Marshals

Sabato 9 gennaio inizia una nuova fase per lo storico locale fiorentino con il concerto della band toscana che presenta il nuovo disco “Dirty Boulevard”

General Stratocuster and the Marshals

“Dirty Boulevard” è il titolo del nuovo lavoro dei General Stratocuster in uscita a febbraio 2016, il primo per l’etichetta Black Candy Records. Si tratta del terzo album del combo toscano: un altro viaggio alla riscoperta del classic-rock più genuino, un’altra manciata di canzoni senza tempo suonate con grande passione e raffinato talento da quella che qualcuno ha definito “la migliore roots-rock band in circolazione”.

La band nasce a Firenze nel 2010, ma i compontenti sono volti già noti alla scena musicale: Jack Meille (voce) come frontman dei riformatisi Tygers Of Pan Tang di Newcastle; Richard Ursillo (basso) come colonna del prog-rock italiano 70’s con i Sensation Fix, gli Sheriff e i Campo di Marte; Fabio Fabbri (chitarra) come session-man e autore negli anni 90′; mentre alla batteria e tastiere troviamo Nuto e Federico Pacini della Bandabardò. Due album già all’attivo, il primo, omonimo, pubblicato nel 2011, e il secondo “Double Trouble”, uscito nel 2013 su Red Cat Records/Audioglobe.

Aprono la serata i The Glands
Ingresso 5 euro

Vedi mappa
I più popolari su intoscana