Il vino più cercato in Rete è toscano: il Sassicaia di Tenuta San Guido

Al primo posto tra i vini italiani secondo i dati di “Wine Searcher”, seguito da Tignanello di Marchesi Antinori, prodotto a San Casciano in Val di Pesa

Il vino italiano più amato e ricercato in Rete è il Sassicaia di Tenuta San Guido. Secondo i dati resi noti da Winenews.it, nell'ultimo mese del 2015 è stato proprio il vino prodotto a Bolgheri il più cercato online su Wine Searcher, il maggiore database enoico sul web. Infatti l'importanza e il valore di un'etichetta non si misura più soltanto nel prezzo della bottiglia o nelle vendite all'estero ma anche nella sua popolarità su Internet.

Nella classifica, dominata dai francesi, i primi vini italiani sono toscani: in 13ima posizione troviamo appunto con oltre 26mila ricerche il Sassicaia, seguito al 28imo posto dal Tignanello di Marchesi Antinori, prodotto a San Casciano Val di Pesa, cercato da 16mila appassionati, e ancora il Masseto – sempre prodotto a Bolgheri – l'Ornellaia, il Brunello di Montalcino Il Poggione, il Solaia dei Marchesi Antinori.

In questa graduatoria dei cento vini più ambiti dopo la Francia sono a sorpresa gli Stati Uniti il paese più rappresentato, seguito in terza posizione dall'Italia.

05/01/2016