Imprese in rete e sui social Grazie ai giovani toscani

di Mariangela Della Monica

Le competenze 2.0 delle giovani generazioni al servizio delle piccole e medie imprese. L'azienda verrà rimborsata dalla Regione del 50% del 'costo' del tirocinante. Hanno siglato il protocollo insieme alla Regione, Google, CNA e Fondazione Sistema Toscana

Il contributo che Internet fornirà al nostro Paese nel 2015 oscillerà tra il 3,3% e il 4,3% del PIL e se il valore medio dell’e-intensity index raggiunto dall’Italia si attesta a 63 su 100, la regione Toscana fa meglio della media nazionale registrando un valore pari a 66. Questi sono solo alcuni dei dati contenuti nello studio Fattore Internet, realizzato da The Boston Consulting Group (BCG), e illustrato da Google Italy in occasione della firma del protocollo di Intesa con Regione Toscana, CNA Toscana e Fondazione Sistema Toscana sull’attivazione di tirocini formativi finalizzati alla digitalizzazione delle piccole e medie imprese.

In questi giorni CNA sta ricevendo e valutando le candidature di giovani e aziende toscane che si sono proposti per prendere parte al progetto. Una volta concluso questo primo iter, i tirocinanti selezionati (ai sensi della L.R. 3/2012) si inseriranno nelle aziende aderenti, per un periodo di 6 mesi. Il tirocinio costa all’azienda 500 euro al mese ma la termine del periodo la Regione Toscana rimborsa la metà dell'importo totale, ossia 1500 euro su 3000. La giovane risorsa aiuterà l’azienda a ‘sbarcare in rete’, a crearsi un suo sito internet e ad attivare propri profili social (facebook, twitter, linkedin, etc). Questo garantirà un bel salto di qualità per il business dell’azienda che sarà così più ‘visibile e rintracciabile’, inoltre, i suoi clienti saranno costantemente aggiornati su nuovi prodotti e servizi. Il tirocinante potrà anche affiancare l’azienda che deciderà di iniziare a vendere i suoi prodotti online.

Google Italy, che ha da subito abbracciato il progetto, mette a disposizione gli strumenti tecnologici che utilizzeranno i tirocinanti. Fondazione Sistema Toscana garantirà la formazione e l’affiancamento dei tirocinanti e delle aziende ospitanti nell’ambito della comunicazione digitale e del social media marketing. CNA Toscana si impegna a promuovere presso le sue imprese i tirocini formativi, affiancandole nella predisposizione di tutto quanto necessario ad attivarli. La Regione, infine, oltre a promuovere anche tramite le iniziative di Giovanisì i tirocini formativi, si impegna a costituire un tavolo tecnico per il coordinamento delle iniziative.

Al protocollo si sono già affiancate collaborazioni da parte della Scuola Superiore Sant’ Anna di Pisa, che si occuperà di monitorare l’andamento del progetto e di trarre da questa esperienza dei casi di successo che potranno essere oggetto delle prossime Google Lectures che la Scuola si propone di organizzare. Anche l’Ateneo senese, con il corso di “Internet web per le pmi”, contribuirà al progetto fornendo tirocinanti esperti, arricchendo così ulteriormente la loro esperienza formativa.

Per ulteriori informazioni si può scrivere agli indirizzi: info@giovanisi.it e digitalizziamoci@cnatoscana.it

Candida la tua impresa qui

Per scaricare la parte toscana dello studio Fattore Interent cliccare qui


12/12/2012