Made in Toscana/

Imprese under 35: Pisa terza in Toscana

Secondo i dati di Unioncamere le ‘imprese giovani’ a Pisa e provincia sono 4.391, a Firenze 11.320 e a Lucca 5.201

giovani lavoro

Buone notizie per le imprese pisane guidata da giovani. Lo dicono i dati di Unioncamere secondo i quali sono 4.931 le imprese guidate da under 35, di Pisa e provincia, pari all’11,4% delle 43.258 imprese provinciali iscritte. Un dato assoluto, che colloca Pisa al terzo posto in Toscana, dietro solo a Firenze, che fa registrare 11.320 imprese giovanili e Lucca, con 5.201. La percentuale di incidenza dell’11,4% è superiore rispetto alla media delle province del Centro Italia, ferma all’11%, ma anche rispetto alla media del Nord-Ovest (10,7%) e del Nord-Est (9,6%) e leggermente inferiore rispetto alla media nazionale che si attesa all’11,8%. Tra i settori a maggiore vocazione giovanile, in termini assoluti, si segnalano il Commercio, con quasi 200.000 imprese giovanili su tutto il territorio nazionale, le Costruzioni (144.000) e l’Agricoltura (65.000).

Federico Pieragnoli, Direttore di Confcommercio Pisa,
ha dichiarato: “Questo dato sull’imprenditoria giovanile nella nostra provincia rappresenta un indiscusso segnale di fiducia e di speranza, a fronte di un quadro generale che vede dati sconfortanti se non addirittura tragici dal punto di vista dell’occupazione giovanile. Innovazione, spirito competitivo, nuove tecnologie sono pratiche che appartengono naturalmente al vocabolario imprenditoriale dei più giovani e fermentano un intero tessuto economico. Che una buona percentuale di giovani intraprenda la professione di imprenditore è un dato importante e conferma indirettamente il lavoro che Come Confcommercio Pisa svolgiamo da anni in termini di assistenza, consulenza, formazione. Non a caso il nostro Gruppo Giovani Imprenditori è considerato un fiore all’occhiello e un modello assoluto di valorizzazione dell’imprenditoria giovanile”.

I più popolari su intoscana