Attualità/

In gita ad Arezzo con 450 figurine

Le bellezze del territorio in un album fotografico realizzato da Sergio Franchi e Roberto Petreni

Arezzo

Si chiama “Figuriamoci una gita nell’aretino” ed è un album di figurine dedicato al territorio della provincia di Arezzo realizzato da Sergio Franchi, che ha curato i testi, e Roberto Petreni, che ha realizzato le fotografie. “Si tratta di una guida decisamente insolita della provincia di Arezzo alla quale abbiamo concesso volentieri il nostro patrocinio -, afferma l’Assessore provinciale alla cultura e al turismo Rita Mezzetti Panozzi. Dico spesso che noi aretini dovremmo essere i primi turisti dei nostri luoghi, che spesso non conosciamo abbastanza, e questa operazione può essere uno strumento educativo in questo senso non solo per i bambini ma anche per i loro genitori. Quello delle figurine è un linguaggio sempre attuale per i bambini ed i ragazzi, che potranno così apprendere tante curiosità storiche e geografiche del nostro territorio ed anche favorire la socializzazione attraverso i classici scambi dei doppioni”, ha concluso l’Assessore.

L’album, composto da 450 figurine, sarà distribuito gratuitamente in 12.000 copie nelle scuole elementari e medie del territorio provinciale e sarà disponibile in edicola, a partire da lunedì 23 gennaio, insieme alle figurine. L’iniziativa sarà presentata nella Sala dei Grandi del palazzo della Provincia venerdì 20 gennaio alle 17 e rappresenta, come hanno spiegato gli autori e l’editore, che è “Siena distribuzione”, un’esperienza unica nel panorama nazionale che, se funzionerà, potrebbe essere ripetuta in altre realtà del territorio regionale e nazionale.

Topics:

I più popolari su intoscana