Innovazione/

Industria 4.0: in arrivo a Pontedera il centro di competenza Artes

Il progetto, coordinato dalla Scuola Sant’Anna di Pisa, coinvolge 13 università e centri di ricerca e 146 imprese

Si avvicina la stipula del contratto con il ministero dello Sviluppo economico per dare inizio alle attività del Centro di competenza Artes 4.0 (Advanced robotics and enabling digital technologies & systems 4.0), che nascerà a Pontedera nell’ambito del Piano nazionale impresa 4.0.

La Scuola superiore Sant’Anna di Pisa, in qualità di coordinatrice del progetto, ha convocato al museo Piaggio di Pontedera i rappresentanti del partenariato di cui fanno parte 13 tra università e centri di ricerca e 146 tra imprese, fondazioni e altri soggetti pubblici e privati.

“L’obiettivo – sottolinea Pierdomenico Perata, rettore della Sant’Anna – è fornire nuove opportunità di lavoro ai partner, rendendoli esecutori di soluzioni innovative abili a soddisfare le esigenze di competitività del mercato imprenditoriale globale e proiettandoli nel futuro armati di tutti gli strumenti per vincere le sfide del progresso”.

“Abbiamo sostenuto il progetto e candidato la città – spiega il sindaco di Pontedera, Simone Millozzi – a essere sede principale del Centro di competenza. Siamo sicuri che darà una risposta altamente qualificata alla richiesta di innovazione delle imprese del territorio finalizzati a valorizzare l’area come incubatore di iniziative a elevato contenuto tecnologico, di ricerca e innovazione”.

I più popolari su intoscana