Innovazione e orientamento al lavoro: un incontro a Firenze

Una conferenza per creare un modello unico che aiuti i giovani a trovare la giusta via nel mondo del lavoro

Una giornata per fare rete a livello regionale, condividere le ricerche e i metodi innovativi e stabilire assieme le linee guida per l'orientamento al lavoro. E' quella che si svolgerà domani (venerdì 25 novembre) a Firenze. La prima conferenza annuale dedicata a “Orientamento al lavoro: ricerca e innovazione per la costruzione di un modello trans-istituzionale” si aprirà alle ore 9, nell'auditorium di Santa Apollonia (via san Gallo, 25).

L'iniziativa è organizzata dall'Università di Firenze e in particolare dal Centro di servizi dell'ateneo per la valorizzazione della ricerca e la gestione dell'incubatore universitario (CsaVRI) e dal servizio di Orientamento al lavoro e Job Placement (Ojp). Durante l'appuntamento esperti italiani ed esteri si confronteranno sul tema dell'orientamento e sul collegamento tra università e mondo del lavoro, mentre le associazioni giovanili del settore illustreranno attività e servizi messi a disposizione di studenti e laureati. I responsabili del job placement dell'ateneo saranno inoltre a disposizione per scambiare informazioni sui servizi e sul modello operativo dell'Università di Firenze.

Successivamente, si svolgerà una tavola rotonda, primo passo per costruire un modello di rete regionale. Tra i partecipanti l'assessore alla formazione e al lavoro della Provincia di Firenze Elisa Simoni, l'assessore a Università e ricerca, politiche giovanili del Comune di Firenze Cristina Giachi e il prorettore al trasferimento tecnologico e ai rapporti con il sistema territoriale dell'ateneo fiorentino Marco Bellandi.

24/11/2011