Innovazione/

Intesa tra Collesalvetti e UniPi

L’ateneo pisano mette al servizio del Comune l’esperienza maturata dal Centro interdisciplinare di servizi e di ricerche sulla comunicazione (C.I.Co.) che da anni supporta enti pubblici e privati di tutta la Toscana

sportello ufficio pubblico

E’ stato ufficializzato venerdì scorso il programma di collaborazione tra il C.I.Co e il Comune di Collesalvetti. Grazie a questo nuovo accordo, presentato dal preside Maurizio Iacono, da Adriano Fabris, presidente del C.I.Co. e direttore del master in Comunicazione pubblica e politica, e da Lorenzo Bacci, sindaco del Comune di Collesalvetti, i due enti si sono impegnati nell’organizzazione di seminari e gruppi di studio sui temi della comunicazione pubblica e politica per la formazione e l’aggiornamento del personale addetto alla gestione dei rapporti tra enti pubblici e cittadini.

"Sono molto contento – ha dichiarato il preside Iacono – per la firma di questo protocollo d’intesa perchè é un ulteriore passo nell‘impegno della facoltà di mettere a disposizione le proprie conoscenze e competenze in un rapporto proficuo con il territorio e, in particolare, con gli enti locali. Negli ultimi anni sono stati siglati importanti accordi con realtà pubbliche, miste e private, per lo sviluppo delle attività di comunicazione pubblica e anche nell’ambito della comunicazione ambientale e interculturale".

“Con la firma di questo atto – ha dichiarato il professor Fabris – mettiamo a disposizione del Comune di Collesalvetti le conoscenze che abbiamo sviluppato nell’ambito della didattica e della ricerca sulla comunicazione pubblica e istituzionale. Mettendo al servizio del territorio le esperienze maturate da dieci anni nel master in Comunicazione pubblica e politica e nel C.I.Co, cerchiamo di contribuire allo sviluppo di positivi circuiti di comunicazione che consentano il rafforzamento di sinergie tra gli enti e i cittadini nell’ottica di una gestione partecipata e condivisa del territorio”.

“Ci auguriamo – ha aggiunto infine il sindaco Lorenzo Bacci – che la collaborazione tra il Comune di Collesalvetti e l’Università di Pisa possa favorire una revisione e un potenziamento degli strumenti di comunicazione e che ciò possa contribuire a migliorare i rapporti tra cittadini ed ente. Siamo perciò estremamente contenti di questa nuova sinergia e speriamo che anche l’ateneo pisano possa trarre vantaggio da una cooperazione con un ente locale quale il nostro Comune”.

Topics:

I più popolari su intoscana