Da Parigi a Firenze, Isabelle Huppert recita Maria Stuarda

Un'esclusiva europea, frutto della collaborazione tra il Théâtre de la Ville di Parigi e il Teatro della Pergola. L'attrice francese sarà in scena dall'11 al 13 ottobre

Un’esclusiva per l’Italia al Teatro della Pergola di Firenze per un progetto unico in Europa. Venerdì 11, sabato 12 e domenica 13 ottobre la grande attrice francese Isabelle Huppert è Maria Stuarda diretta da Robert Wilson nel monologo "Mary Said What She Said" di Darryl Pinckney con le musiche originali di Ludovico Einaudi. La vita e i tormenti, tra gloria, prigione e omicidi, della Regina che ha combattuto le forze della storia per controllare il suo destino, rappresentano il terzo incontro artistico tra Huppert e Wilson dopo Orlando di Virginia Woolf, replicato per vent’anni, dall’89 al 2009, e Quartett di Heiner Müller.

"Mary Said What She Said" non è ‘semplicemente’ una prestigiosa ospitalità internazionale, ma una coproduzione fra la Pergola e il Théâtre de la Ville di Parigi, frutto di un’innovativa strategia di relazione e partnership, che prima ancora che spettacoli vuole creare opportunità, in modo particolare per i giovani, e che sarà al centro di un incontro pubblico tra le istituzioni italiane e francesi venerdì 11 ottobre, alle 15.30, in Palazzo Vecchio (ingresso libero).

Comune è la visione di un teatro del futuro che sia realmente europeo e la cui costruzione comporti l’assunzione di un vero rischio culturale. Tale sintonia di valori si articola in spazi e percorsi progettuali dinamici, in chiave di apertura e di superamento di ogni alterità o diversità, che hanno alla base la Carta 18-XXI, il manifesto di principi che mettono al centro quanti hanno compiuto o compiranno 18 anni nel Duemila, e che sarà presentata per la prima volta in Italia proprio durante l’evento a Palazzo Vecchio.

5 LOW - Mary Said What She Said_ ph. Lucie Jansch

Una carriera lunga mezzo secolo, decine di film, sempre a cavallo tra cinema e teatro. L’audace, fascinosa ed enigmatica Isabelle Huppert è in esclusiva per l’Italia al Teatro della Pergola di Firenze venerdì 11, sabato 12 e domenica 13 ottobre con "Mary Said What She Said" di Darryl Pinckney, in cui il sempre inventivo Robert Wilson le offre il trono di Maria Stuarda regina di Scozia, la sovrana che perse la corona a causa delle sue passioni.

Huppert è la grande Dame del cinema francese, ma la sua arte non ha confini. Leone d’oro alla carriera alla Mostra del Cinema di Venezia nel 2005 e Premio alla Carriera alla Festa del Cinema di Roma nel 2018, nella sua filmografia vanta registi come Claude Chabrol, Otto Preminger, Jean-Luc Godard, Mauro Bolognini, Joseph Losey, François Ozon, David O. Russell. È stata La pianista per Michael Haneke (miglior interpretazione femminile al Festival di Cannes nel 2001) ed Elle per Paul Verhoeven (nel 2017 miglior attrice in un film drammatico ai Golden Globe e nomination come miglior attrice protagonista agli Oscar). La sua ultima pellicola è "Greta" diretta da Neil Jordan.

Lo spettacolo - atto unico di un'ora e venti - sarà in francese con sovratitoli in italiano. Biglietti e informazioni: teatrodellapergola.com.

05/10/2019