Attualità/

Isole Covid free, il sindaco del Giglio rilancia la proposta

Il primo cittadino della piccola isola toscana propone di vaccinare gli isolani, per mettere in sicurezza il territorio

Isola del Giglio

Il sindaco dell’Isola del Giglio rilancia l’idea delle isole Covid free per l’estate. Sergio Ortelli, primo cittadino della piccola isola toscana, appoggia l’idea di una “copertura vaccinale di tutti gli isolani ma sul passaporto vaccinale ho ancora qualche perplessità”, ovvero la possibilità di dotare di un passaporto vaccinale i turisti in vista della prossima stagione estiva.

No al passaporto vaccinale

“Quando si parla di passaporto vaccinale per andare su un’isola – afferma Ortelli – ho molte perplessità in quanto si tratta di limitare l’accesso a chi non è vaccinato, anche perché non abbiamo una proiezione certa delle somministrazioni. Tutti devono poter venire qui in vacanza senza discriminazioni, tra chi è vaccinato e chi non. Proprio per questo motivo è fondamentale, come chiesto insieme ad Ancim, che tutti gli isolani vengano vaccinati e, dunque, non esposti al rischio contagio proveniente dall’esterno”.

Tre i positivi al Covid-19 al Giglio

Al momento al Giglio ci sono tre positivi. “Purtroppo – conclude Ortelli – i tre positivi sono stati contagiati a causa di contatti con l’esterno. Questo dimostra ancora una volta quanto sia importante mettere in sicurezza con le vaccinazioni gli abitanti delle piccole isole che vivono di storica fragilità sanitaria”. 

I più popolari su intoscana