Musica/

“Italia Wave” ai nastri di partenza Arezzo ed Anghiari a tutta musica

Levante, Avion Travel, Raphael Gualazzi, Pierpaolo Capovilla e molto altro ancora dal 17 al 21 luglio. Tra le star Elio e le Storie Tese in concerto il 20 luglio sul palco del Main Stage

Arezzo Wave 2014

Da giovedì 17 luglio a lunedì 21 luglio Arezzo Wave Love Festival celebra la sua 28esima edizione. Due le sedi: una, quella di Arezzo, nel verde del campo da Rugby, raggiungibile facilmente in auto e in treno, a due passi dal cuore di Arezzo e subito fuori le mura della città; qui si svolgeranno tutti i concerti dal 17 al 20 luglio, in un’unica area con due palchi che si alterneranno nel presentare il ricco cartellone musicale.

Diversa collocazione lunedì 21 luglio, in Piazza del Popolo ad Anghiari, per un appuntamento d’eccezione: il flauto di Roberto Fabbriciani ed altri splendidi musicisti interpreteranno ”Il Pifferaio di Hamelin”, in uno spazio all’aperto e all’interno di una cornice di assoluto privilegio come Piazza Del Popolo ad Anghiari.

Si comincia giovedì 17 luglio con i Kabila dal Libano, poi Seward dalla Spagna, L’Orage, Levante e alle 23 l’evento speciale dedicato alla psichiatria con Luciano Gavini e Sosta Plamizi. Chiuderanno la serata la musica elegante e sofisticata degli Avion Travel.

Venerdì 18 luglio infornata di giovani band Made in Italy dal primo pomeriggio fino alle 20 con: Victoria Station, ParkWave, Boost Da Beat, Radioscilla, Soundsick, The Academy, Heathens, Black Beat Mouvement. Il main stage invece proporrà una serata a base hip hop e musica elettronica con i live di Karima, Boxerin Club, Amir, Emis Killa e a concludere Aucan dj set.

Sabato 19 luglio il pomeriggio passerà con Sax This Candy, Mr. Wine, Satellite, Carnival, Smegma Bovary e Bufalo Kill. Mentre il main stage inizierà alle 19.25 con Management del dolore post operatorio, ACT, The Chicken Queens, Big Mountain County, Birth of Joy, per concludere con il meglio del cantautorato italiano: Pierpaolo Capovilla, Raphael Gualazzi e LNRipley.

Infine domenica 20 luglio, apriranno le danze: Venom Viper, Seven Kids, AltraMusica Kidz, Piccola Orchestra di Tor Pignattara, Volvedo, Supercanifradiciadespiaredosi. La serata del main stage partirà come sempre alle 19.25 con i francesi Temenik Electric, Mery Fiore, Fantasia Pura Italiana, Etruschi from Lakota, Kadebostany dalla Svizzera, Joseph Artur e gran finale con Elio e le storie tese.

Come ogni anno tornerà anche “Kidswave” cioè le attività rivolte ai ragazzi della fascia “kids” (9-13 anni) e finalizzate alla diffusione della conoscenza e della pratica musicale di stampo pop/rock.

L’area festival è ad ingresso gratuito il giorno giovedì 17 luglio. Venerdì 18, sabato 19, domenica 20 invece entrata free fino alle 19.00, dopodichè il biglietto avrà un costo di 12€. Le biglietterie sono aperte ogni giorno dal 18 al 20 dalle ore 18.00. Il giorno 17 luglio, i ticket saranno acquistabili all’interno dell’area festival presso lo stand INFOPOINT.

Vedi mappa
I più popolari su intoscana