Viaggi/

La Giornata delle Bandiere arancioni: gli eventi del weekend in Toscana

Domenica 11 ottobre, nei borghi più belli della regione sarà possibile partecipare a visite guidate e attività gratuite

Certaldo

Sono 16 i borghi della Toscana in festa questo fine settimana in occasione dell’evento che celebra le Bandiere arancioni. Domenica 11 ottobre, nelle località aderenti, sono in programma visite guidate gratuite, attività e laboratori aperti a tutti.

Da Barberino Val d’Elsa a Trequanda, da Cutigliano a Peccioli: piccoli paesi dal patrimonio artistico inestimabile fanno da cornice all’iniziativa promossa dal Touring Club Italiano, con l’intento di valorizzare l’entroterra, le risorse locali e le produzioni tipiche.

Il marchio delle Bandiere arancioni è sinonimo di qualità ed eccellenza: per questo, è temporaneo e viene verificato – confermato o revocato – di anno in anno.

A Sarteano, ad esempio, sarà possibile scoprire da vicino la tomba etrusca della Quadriglia infernale e la necropoli delle Pianacce, nonché il Museo Civico Archeologico.

La città natale di Leonardo, invece, organizza un tour dalla casa del Genio a Vinci, fino al museo d’arte contemporanea, in cui è possibile ammirare i capolavori di Mario Ceroli, Mimmo Paladino, Cecco Bonanotte e Nina Akamu.

Se in viaggio ci sono anche i bambini, la proposta vincente è a Collodi: dopo la visita al giardino Garzoni, ci si addentra nel Parco di Pinocchio per rivivere la storia del burattino più famoso al mondo. Nei paraggi, possiamo approfittare della sagra delle frugiate e assaporare tutto il buono dell’autunno.

Per gli appassionati di sport, ideale è l’evento di Montefollonico, alle porte di Montepulciano: qui, tra una pedalata e l’altra, si trova pure il tempo per degustare l’ottimo vinsanto.

Finiamo in bellezza col proporvi una bella scampagnata da Lari a Casciana Terme, dove è possibile effettuare trattamenti relax e curativi al centro benessere (a pagamento).

Tutti gli eventi, divisi per regione, sono pubblicati sul sito: www.bandierearancioni.it

I più popolari su intoscana