Cultura/

La Grande Bellezza: Sorrentino a Firenze

La presentazione all’Odeon

Cast La grande bellezza a Cannes

E’ stato presentato lunedì 3 giugno, al pubblico e alla stampa fiorentini, alla presenza del regista Paolo Sorrentino, degli attori Carlo Verdone e Sabrina Ferilli, il film La Grande Bellezza, in proiezione in questi giorni nelle cinematografiche di tutta Italia.

Il film è stato proiettato in anteprima al Festival di Cannes, dove però non ha ricevuto nessun riconoscimento, deludendo così le aspettative di quanti speravano di replicare con il film la Palma d’Oro al cinema italiano, già ricevuta da Sorrentino per il film Il Divo. Il film è invece molto bello e interessante, per il linguaggio pittorico ed evocativo con il quale è composto, quasi si rifacesse al cinema delle avanguardie, quando a condurre il gioco non era la trama ma immagini, suoni, colori. Uno stile che ha attraversato trasversalmente la storia del cinema e che ha delle assonanze tematiche con il cinema di Fellini, anche se, come hanno ripetuto più volte i protagonisti nel corso della presentazione, il film non ha niente a che vedere né con la Dolce vita, né con altri film del maestro di tutti i tempi.

“Sorrentino è un regista che richiede molta fedeltà al copione e attenzione sul set. E’ stata un bella esperienza poter girare con lui” hanno dichiarato quasi all’unisono i due attori presenti al Firenze. “In realtà – ha invece affermato Sorrentino – sia Sabrina che Carlo mi hanno dato spunti molto interessanti, che mi hanno permesso di arricchire la scenggiatura. Ad esempio è stata di Sabrina l’idea di avere sul braccio un tatuaggio con l’effigie di Papa Woityla e anche la battuta, “in questo posto sembra di essere a Fiuggi”, che ha fatto perfino arrabbiare il sindaco della cittadina laziale. Da Carlo invece ho avuto molti spunti sulla figura dello scrittore che lui interpreta”. “Il film – ha ancora affermato Sorrentino – è la ricerca della Grande Bellezza in una società e in un mondo dove la bellezza purtroppo sembra non esserci più.

I più popolari su intoscana