Attualità/

La memoria sportiva toscana? E’ sul web

Un sito raccoglie il patrimonio storico made in Tuscany

Una ricognizione a tutto campo per raccogliere e valorizzare tutto il patrimonio storico sportivo toscano, una delle poche in Ital ia, probabilmente l’unica per dimensioni. Ed un sito web sulla memoria dello sport in Toscana. Sono i due progetti, sostenuti dalla Regione e realizzati dal Centro Studi e Documentazione Assi Giglio Rosso e dal Museo del Calcio, che sono stati presentati oggi al Museo del Calcio.

“Strumenti moderni che ci permettono di ripercorrere pezzi della nostra storia – ha commentato l’assessore al welfare con delega allo sport Salvatore Allocca – Questo ci permette di recuperare la storia della nostra comunità. L’idea di fondo è trasmettere a ragazzi e ragazze un messaggio positivo: non è possibile avere tutto e subito ma ci vogliono sacrifici. E rispetto delle regole, che non sono un limite al gioco ma l’elemento che lo rendono fondamentale per crescere”.

Il “Censimento delle fonti e degli archivi dello sport toscano” è una ricerca curata dal Centro Studi e Documentazione Assi G iglio Rosso sulle associazioni sportive toscane con almeno 50 anni di storia alle spalle. Finora, in totale, sono state individuate 406 associazioni che si sono costituite prima del 1961, 80 di queste hanno più di cento anni. In provincia di Firenze il numero più consistente (tra parentesi le centenarie): 95 (25). Seguono Livorno (9) e Lucca (9) con 51 ciascuna, Pisa 48 (7), Arezzo 36 (9), Pistoia 35 (4), Siena 30 (6), Grosseto 27 (4), Massa Carrara 17 (2) e Prato 16 (5). Si tratta comunque, come specificato nel volume dai responsabili del Centro Studi e Documentazione Assi Giglio Rosso, di un work in progress, suscettibile di essere continuamente aggiornato e corretto. Eventuali segnalazioni potranno infatti essere inviate al referente, il professor Franco Cervellati, contattabile al 333 3134130. Le Associazioni sportive censite sono state suddivise per provincia, in ordine cronologico. Per ciascuna è citata la più recente denominazione sociale, l’indirizzo e il recapito telefonico, il sito web se attivato. La scheda è arricchita con il logo sociale – quando disponibile – e con una immagine relativa alle attività svolte dall’associazione. Una breve sintesi descrive i riferimenti storici della costituzione sociale o l’attuale rilevanza dell’attività svolta. Una griglia descrive in maniera sommaria la rilevanza storica, l’entità e lo stato di ordinamento, l’accesso pubblico, lo stato di conservazione e la sicurezza del materiale d’archivio individuato (documenti, atti costitutivi, statuti, libri dei soci, rassegne stampa, manifesti, fotografie, diplomi, gagliardetti, bandiere o stendardi, libri, opuscoli o riviste, coppe e trofei ed altro ancora). Una sezione finale del volume contiene inoltre le schede su enti, associazioni o privati in possesso di archivi, talvolta imponenti e di grandissimo inte resse storico.

Per citarne alcuni: la Fondazione Museo del calcio di Coverciano, il Museo del Ciclismo Gino Bartali, il Museo Internazionale del Basket di Lucca ed altri ancora. Soggetti che meritano di essere inseriti nel Censimento e che portano il numero totale delle entità di interesse storico nella Regione Toscana a 430 circa. Il sito web, www.sportestoria.org, una sorta di “percorso” nella memoria dello sport toscano, è il risultato visibile e consultabile del progetto “Memorie dello sport”, il ciclo di incontri organizzato dalla Regione, tra il 2007 e il 2009, in collaborazione con le Provincie toscane, Coni Regionale e Provinciale, USSI Toscana e Ufficio Scolastico della Provincia di Firenze. Agli incontri con campioni e protagonisti dello sport toscano hanno partecipato oltre 3000 studenti delle scuole medie e superiori. Il sito, che ospita foto e filmati di molti degli atleti che, con i loro risultati sportivi hanno contribuito a diffondere la conoscenza della Toscana in Italia e nel mondo, è arricchito con racconti e ricordi di vittorie ma anche e soprattutto di sconfitte, per insegnare a ragazzi e ragazze i veri ‘valori’ dello sport. Il sito, spazio virtuale destinato alla consultazione di studenti, appassionati, sportivi, è strutturato in modo tale da poter essere ampliato grazie alla collaborazione con le scuole, il mondo sportivo e la stampa di settore per diventare una vera e propria “Casa della Memoria dello sport toscano”.

I più popolari su intoscana