Musica/

La musica incendia l’estate toscana Tutti i festival del mese di agosto

Bluvertigo, Subsonica, Biohazard, Aucan, Cristina Donà, Bobo Rondelli, Francesco De Gregori, Paolo Benvegnù, Carmen Consoli, Goran Bregovic, Gogol Bordello, Max Gazzè

Agosto si apre alla grande con il Simmetrie Festival ad Arezzo. Martedì 4 agosto Sarà Gennaro Della Volpe, meglio conosciuto come Raiz, ex voce e leader degli Almamegretta a inaugurare il festival aretino. Assieme al’ex Almamegretta, ci sarà anche Enrico Fink, Giuseppe di Trizio dei Radicanto e Frank London fra i più grandi trombettisti americani in attività. Mercoledì 5 agosto Alessandro Benvenuti porterà in scena il suo storico “Benvenuti in Casa Gori” nella splendida scenografia di piazza San Domenico. Giovedì 6 agosto vedremo ballare tutta la città al ritmo della Bandao che girerà per le strade del centro suonando con le percussioni travolgenti ritmi popolari brasiliani. Venerdì 7 luglio Morgan e i suoi Bluvertigo riaccenderanno i riflettori su piazza San Domenico, mentre sabato 8 saranno in concerto i Fast Animals and Slow Kids. Ultimissimo appuntamento, domenica 9 agosto con il grande concerto di Francesco De Gregori, a cui aprirà Paolo Benvegnù

Dal 3 al 6 agosto torna “L’importanza di esse piccoli” festival nei borghi dell’Appennino tosco-romagnolo che unisce poesia e musica. Lunedì 3 agosto, ospiti dell’affascinante castello neogotico Manservisi di Castelluccio (Porretta Terme) Cristina Donà e Elisa Biagini per una raffinata serata tutta al femminile. Martedì 4 agosto saranno gli ampi e assolati campi del circolo culturale ippico Scaialbengo di Castel di Casio ad ospitare Francesco Di Bella e Guido Catalano. Mercoledì 5 il poeta veneto Longega e la romagnola Teodorani daranno vita a una lettura incentrata sulla musicalità della parola nel borgo di Castagno di Piteccio, insieme alle note di Roberto Dellera, bassista degli Afterhours. Infine giovedì 6 agosto presso l’antica pieve romanica della Rocca di Roffeno, nel comprensorio del comune di Vergato si divideranno il palco il poeta Emilio Rentocchini e il cantante Diodato.

Fino al 23 agosto torna anche il Cecina Music Park a Villa Guerrazzi (Loc. La Cinquantina). Tantissimi i concerti a ingresso gratuito tra cui vi segnaliamo: il 2 agosto il Danny Bronzini Trio con il chitarrista scelto da Jovanotti per il nuovo tour, martedì 4 agosto la magia di Cristina Donà accompagnata da Saverio Lanza. Venerdì 7 Musica Nuda con Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, venerdì 14 agosto gli inossidabili Dirotta su Cuba, domenica 16 i ritmi brasiliani del quartetto Forrò Mior, sabato 22 il mitico Bobo Rondelli in “Ciampi ve lo faccio vedere io”, domenica 23 gli Antidotum Tarantulae.

Dall’11 al 13 agosto edizione speciale per Metarock che si sposta sulla costa toscana e per la precisione a Marina di Pisa con i concerti di Bobo Rondelli (11), Max Gazzè (12) e Carmen Consoli (13).

Ventisettesima edizione di Festambiente, il festival internazionale di Legambiente che si svolgerà dal 7 al 16 agosto a Rispescia, nel Parco naturale della Maremma. Si comincia venerdì 7 agosto con i Subsonica, che apriranno la festa. Sabato sarà la volta di Max Gazzè, mentre domenica 9 spazio al talento di Nicola Piovani. Il 10 agosto Goran Bregovic, mentre l’11 toccherà a Luca Barbarossa e Daniele Silvestri, il 12 Gualazzi e il 13 Irene Grandi. Il 14 agosto Carmen Consoli, mentre Caparezza salirà sul palco a ferragosto e il 16 agosto chiusura con gli Africa unite.

Fino al 18 agosto si svolge in Toscana il Musicastrada Festival. Tantissimi concerti a ingresso gratuito nelle piazze o centri cittadini storicamente e scenograficamente più belli della Toscana. Ad agosto il 2 a Montecastelli Pisano (Castelnuovo Val di Cecina) in concerto il Trio Tesi Geri Carboni, il 3 a San Dalmazio (Pomarance) suonerà Luca Ciarla in “Fiddler in the loop” il 5 a Casale Marittimo in concerto i Note Noire, il 6 a Riparbella saliranno sul palco i Sacri Cuori per presentare il nuovo album “Delone”, il 17 a Chianni Fabrizio Pocci e il Laboratorio e infine il 18 a Pomaia allieteranno al serata Fanfara Station insieme al dj set di Ghiaccioli & Branzini.

Tutto pronto a Castellina Marittima per l’edizione numero 21 del Musica W Festival: 5 giorni di concerti a ingresso gratuito che da martedì 12 a domenica 16 agosto animeranno il nel borgo sulle colline pisane all’insegna della musica di qualità, tutti rigorosamente a ingresso gratuito.  L’apertura martedì 12 presso l’Anfiteatro del Parco Pubblico L. Montauti è affidata ai leggendari Biohazard, sul palco anche i Vibratacore.  Mercoledì 13 appuntamento con il blues di del trio livornese Tres Radio Express Service accompagnati dal one-man-band Diego Deadman e nel Second Stage Nidi D’Arac e Fabrizio Pocci e il laboratorio. Venerdì 14 sarà il turno dei toscani Sycamore Age mentre sul palco del Second Stage i The Astrophonics e i Surfer Joe. Per la notte di Ferragosto protagonista la patchanka del super ensemble Med Free Orkestra, affiancato nel Second Stage dal chitarrista, compositore e arrangiatore Fausto Mesolella. Chiusura col botto domenica 16 con gli Aucan che presenteranno il loro nuovo album sempre in bilico tra sonorità elettroniche e indie-rock, accompagnati dagli sperimentatori Warias e da The Whip Hand in collaborazione con il Rock Contest di Controradio. mentre il Second Stage domenicale vedrà esibirsi i Ginkgoa e i Mundoo.

Dal 28 al 30 agosto al Parco di Serravalle di Empoli si tiene “Beat”. Al festival suoneranno il 28 agosto i Sud Sound System a ingresso gratuito, mentre per il 29 agosto con i Gogol Bordello e il 30 con i Subsonica è necessario il biglietto. In più street food area e festa della birra artigianale.

Il Live Rock Festival a Acquaviva (Siena) si terrà dal 9 al 13 settembre come sempre a ingresso gratuito. Per adesso presentato l’ “antipasto italiano”: mercoledì 7 il rapper Mecna e i Fast Animals and Slow Kids, giovedì 10 in concerto i Verdena che pubblicheranno proprio a fine agosto al seconda parte del progetto Endkadenz, domenica 13 la bellissima e bravissima Rachele Bastreghi. A brevissimo anche il menu internazionale.

Ma non è finita qui il settembre pratese offre un cartellone davvero stimolante, si parte il primo settembre con il concerto degli Interpol, il 2 Mannarino, il 3 Caparezza e il 4 i Negrita. Mentre dal 17 al 20 settembre torna a Prato l’Vrban Ecofestival con quattro giorni di musica a ingresso gratuito all’Ex Ippodromo. Per adesso in cartellone Levante giovedì 17, Morgan & Megahertz venerdì 18, gli Africa Unite sabato 19 e Luca Bassanese e la Piccola Orchestra Popolare in chiusura domenica 20.

I più popolari su intoscana