Made in Toscana/

Le imprese tornano a crescere a Firenze, guidate dalle start-up

Il tasso di crescita delle aziende fiorentine alla fine dello scorso anno era il più alto dal 2011 ad oggi. Aumentano le imprese innovative, mentre l’artigianato è ancora in calo

Torna a crescere il settore dell’industria a Firenze. Nel quarto trimestre del 2015 è di segno positivo il saldo tra imprese iscritte e cessate, con un valore che, in termini assoluti, è il più elevato, relativamente al quarto trimestre, dal 2011.

Secondo i dati della Camera di Commercio di Firenze, le società di capitale proseguono nel loro percorso di diffusione e irrobustimento, avvicinandosi alle 30mila unità, mentre crescono anche le forme semplificate di società a responsabilità limitata e le start-up innovative attive sul terriorio, che adesso sono più di cento.

Lieve calo per le imprese artigiane, che chiudono l’anno a quota 29mila, ma diminuiscono anche le procedure di natura fallimentare e concorsuale e il numero di imprese in fallimento o in scioglimento e liquidazione volontaria. Le sedi di imprese registrate sono 109mila, in aumento dell’1% rispetto al 2014, di queste, le attive sono 92.821, in aumento su base annua dello 0,6%.

Topics:

I più popolari su intoscana