Enogastronomia/

L’Olio DOP del Chianti Classico a Greve

Dall’8 all’11 dicembre tanti appuntamenti dedicati alla DOP del Gallo Nero

Il periodo prenatalizio a Greve in Chianti vuol dire “olio novo”, il prodotto che nasce dalla tradizione del cuore toscano, oggi garantito da una denominazione tutelata dal Consorzio Olio DOP Chianti Classico.

Il territorio del Gallo Nero in versione verde sta già dando grandi soddisfazioni a produttori e consumatori e gli esperti hanno giudicato l’Olio DOP Chianti Classico 2011 un olio di ottima qualità.

I neonati DOP del Gallo Nero potranno essere assaggiati direttamente da tutti gli amanti dell’Olio fatto a regola d’arte durante “Olio Sapori, Saperi e Salute”, manifestazione in programma dall’8 all’11 dicembre nel nuovo edificio comunale a Greve in Chianti (Piazza Terra Madre).

Tra assaggi dell’ultimo raccolto della DOP Chianti Classico e confronti diretti con i produttori, si potranno approfondire le conoscenze su uno dei prodotti più amati e importanti della dieta italiana nel corso di alcuni appuntamenti divulgativi che prevedono una degustazione guidata di Olio DOP Chianti Classico (venerdì 9 dicembre – ore. 16.00) e il convegno “L’olio extra vergine d’oliva DOP Chianti Classico tra mercato, qualità e benessere” in programma sabato 10 dicembre alle ore 11.00.

Proprio sull’aspetto salutistico del prodotto insiste il Consorzio Olio DOP Chianti Classico già da alcuni anni attraverso una serie di iniziative che lo ha visto impegnato in collaborazioni con il mondo scientifico. Risale al 2007 l’inizio della ricerca avviata con l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi di Firenze (AOUC) grazie alla quale, attraverso complesse analisi di laboratorio che hanno messo a confronto la DOP del Chianti Classico con altri oli extravergine, è emerso come il primo possegga una maggiore ricchezza e concentrazione di quelle componenti che hanno un effetto benefico sulla salute.

I più popolari su intoscana