Cultura/

L’ORT crea un’opera per i Mondiali del ciclismo

Si intitola ‘Alto sui pedali’ è ideata e commissionata dalla Fondazione Ort (Orchestra musicale Toscana) andrà in scena il 26 settembre

ort – orchestra regionale toscana

Un’opera ad hoc per celebrare i Mondiali di ciclismo in Toscana. A crearla con il titolo “Alto sui pedali” la Fondazione Ort (Orchestra musicale Toscana). L’opera andrà in scena il 26 settembre (ad ingresso libero a inviti) al Teatro Verdi di Firenze, sede stabile dell’orchestra.

Il concerto celebrerà il mondo del ciclismo e i suoi campioni attraverso una serie di immagini e video tratte dalle Teche Rai ed Istituto Luce, accompagnate da una partitura inedita del compositore Cristian Carrara eseguita dall’Ort (diretta dal maestro Gabriele Bonolis) e da un testo scritto per l’occasione da Davide Rondoni e recitato da Alessandro Benvenuti.

“Alto sui pedali” è la tappa d’esordio di un percorso più articolato denominato “SoundspORT”, che svilupperà nei prossimi anni altri progetti analoghi, abbracciando altre sfide in campo sportivo, come ad esempio un’opera dedicata alla Fiorentina la cui idea era stata lanciata negli anni scorsi proprio dall’Ort.

I più popolari su intoscana