Viaggi/

L’ORT regala due corti di Chaplin Per festeggiare il 25 aprile a teatro

Venerdì 25 aprile al Teatro Verdi di Firenze la Regione e l’Orchestra della Toscana festeggiano la Liberazione con due film e le musiche di Timothy Brock

Shoulder Arms

Dopo Metropolis di Fritz Lang e The General di Buster Keaton torna l’Orchestra Regionale della Toscana diretta dal maestro Timothy Brock nella msuicazione di due “gioielli” a fima Charlie Chaplin. Per festeggiare la Festa della Liberazione sarà proposta al pubblico toscano la visione di due capolavori: The Immigrant (1917) e Shoulder Arms (1918).

Il primo, in italiano L’emigrante (proiettato la prima volta il 17 giugno 1917), è di fatto uno dei più potenti ritratti dell’immigrazione del secolo scorso, nonché l’opera forse più vicina alla storia personale del suo autore: “ è, tra i miei film, quello che più mi ha toccato. Ho sempre trovato il finale piuttosto poetico”, scrisse Chaplin in My Life in Pictures. Milioni di persone hanno vissuto realmente l’arrivo nel nuovo mondo da emigranti, a bordo dei piroscafi sul finire del XIX secolo e gli inizi del ventesimo, e la ricostruzione cinematografica, tra le nebbie del porto di New York, con la visione della Statua della Libertà, lascia trapelare commozione e speranza al primo impatto con la nuova terra.

La seconda pellicola riguarda invece uno dei più grandi successi di Chaplin, che rischiò di non essere mai proiettato allorché la depressione, che lo affliggeva nel periodo, lo portò a pensare di distruggerlo non ritenendolo soddisfacente. Tuttavia distrutto andò un intero mese di lavoro il cui girato non fu ritenuto idoneo; il perfezionismo di Chaplin. Shoulder Arms (Charlot soldato) racconta la guerra, la vita in trincea, con una satira e comicità amara, attraverso la ridicolizzazione dei piani alti della gerarchia. Una pellicola di grande pregio dove sublime è l’equilibrio tra comico e patetico.

Alla guida dell’orchestra, Timothy Brock, musicista e compositore americano esperto nella musica da film e in particolare nel restauro musicale dei maggiori capolavori di Chaplin. L’ingresso allo spettacolo è gratuito.

25 aprile in Concerto
SUONANDO CHAPLIN
Orchestra della Toscana
Timothy Brock direttore
proiezione dei film con musica dal vivo
The Immigrant (1917)  musiche originali di Timothy Brock (2012)
Shoulder Arms (1918)  musiche di Charlie Chaplin nella versione per piccola orchestra di Timothy Brock (2004)
Firenze, Teatro Verdi  venerdì 25 aprile 2014 ore 21.00

sfoglia la gallery


Vedi mappa
I più popolari su intoscana