Cultura/

Lucca Comics da record: staccati 80mila biglietti in un giorno

Fino al 2 novembre prosegue la più grande festa italiana dedicata al fumetto, che quest’anno compie 50 anni e per la prima volta ha ospitato anche le maschere del Carnevale di Viareggio

Un’edizione numero 50 davvero da record per Lucca Comics & Games, la grande festa italiana dedicata al fumetto in corso fino al 2 novembre che già nella giornata di domenica aveva toccato il tetto degli 80mila biglietti venduti: il massimo raggiungibile di vendita di ingressi in un giorno. Nei primi tre giorni della manifestazione, quindi si sono raggiunti così 177mila biglietti staccati.

Intanto numerose le attestazioni dei visitatori che sottolineano di essere rimasti piacevolmente affascinati dal Golden Globe: la cupola dorata, celebrativa dei 50 anni, che sorge in piazzale Arrigoni, dietro la cattedrale di Lucca sorprende, anche nelle ore dopo il tramonto, quando splende alle luci di un colore oro intenso. Soprattutto chi è entrato e ha assistito alla proiezione del film “Lucca Experience” si è lasciato coinvolgere, in qualche caso anche commuovere, dall’affascinante e profetica narrazione che vede protagonista proprio Lucca e il suo festival.

A Lucca Comics per la prima volta hanno sfilato anche le maschere di cartapesta della scorsa edizione del Carnevale di Viareggio, tra cui “La corsa di Billary” di Valentina Galli che riproduce Hillary Clinton, insieme a Burlamacco, Ondina e ai giovani artisti della cartapesta. Una iniziativa apprezzata dal pubblico dei Comics che non ha perso occasione per una foto ricordo.

I più popolari su intoscana