Mattarella torna a Sant’Anna di Stazzema. Programma e logistica

Prima di lui sono saliti a Sant'Anna altri quattro Presidenti della Repubblica: Pertini (1982), Scalfaro (1998), Ciampi (2000) e Napolitano (2013). Inaugurazione per la Fabbrica dei diritti

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella sarà in visita domani (sabato 29 febbraio) a Sant’Anna di Stazzema, in occasione del 50esimo anniversario della consegna della Medaglia d’oro al valor militare al Comune di Stazzema per la Versilia e del ventennale della legge istitutiva del Parco nazionale della pace di Sant’Anna di Stazzema.

Mattarella è il quinto presidente della Repubblica che sale a Sant’Anna di Stazzema: Pertini nel 1982, Scalfaro nel 1998, Ciampi nel 2000, Napolitano insieme all’omologo tedesco Gauck nel 2013.

Sarà l’occasione per inaugurare la Fabbrica dei diritti, finalmente arredata e funzionale, pronta ad accogliere visitatori e studenti. Il Presidente Mattarella si è già recato a Sant’Anna di Stazzema in veste di Ministro della Difesa in occasione della visita del presidente Ciampi il 25 aprile del 2000.

Il programma

Il Presidente arriverà a Sant’Anna di Stazzema intorno alle ore 11.30, deporrà una corona di alloro in memoria delle vittime della strage, visiterà il Museo storico e quindi si recherà alla Fabbrica dei Diritti, dove si terranno le orazioni ufficiali. Il Presidente Mattarella incontrerà superstiti e familiari delle vittime all’interno della Fabbrica dei Diritti.

Il pubblico potrà assistere alla cerimonia nell’area della Fabbrica dei Diritti, dove sarà allestito un maxischermo.

La logistica

Nella giornata di sabato sarà possibile arrivare a Sant’Anna di Stazzema entro e non oltre le ore 10, con navette gratuite che saranno posizionate in località La Balza, subito dopo il paese di Monteggiori, dove ci saranno posti auto disponibili.

La strada per Sant’Anna di Stazzema sarà chiusa al traffico veicolare dalle ore 8 alle 13 in entrambi i sensi di marcia, eccetto i veicoli autorizzati. Per questi ultimi, dotati preventivamente di pass (residenti, assistenza per disabili e/o anziani), sarà istituito il senso unico di marcia dalla Sarzanese verso Sant’Anna, mentre al ritorno si dovrà passare da via Montebello. Tali pass potranno essere ritirati nella giornata di oggi, venerdì 28 febbraio 2020, fino alle 17 presso il Museo Storico di Sant’Anna di Stazzema. I giornalisti accreditati dalla Prefettura di Lucca potranno arrivare a S. Anna e ritirare il pass presso il Museo dalle ore 8 alle 10.30.

Lungo tutta la strada che porta a Sant’Anna di Stazzema è stato istituito il divieto di sosta su ambo i lati dalle 7 alle 15 per la giornata di sabato 29 febbraio; il divieto di sosta sarà in vigore su tutta la tratta stradale a partire dal Casello dell’uscita di Viareggio.

28/02/2020