Nuova clinica veterinaria a S.Piero a Grado

Inaugura domani il nuovo Ospedale didattico “Mario Modenato”, dotato di oltre 40 box per il ricovero di cani e gatti, 34 box e 12 paddok per il ricovero di cavalli

Un servizio continuativo di ricovero e pronto soccorso a disposizione dei veterinari che abbiano bisogno di riferire casi complessi o dei cittadini in difficoltà con i propri animali e che non abbiano la possibilità di indirizzarsi a veterinari privati. Apre domani, giovedi 13 maggio, a partire dalle ore 11, nella sede di San Piero a Grado (via Livornese, lato monte) il nuovo complesso del dipartimento di Clinica veterinaria e Ospedale didattico veterinario "Mario Modenato".

Il programma della cerimonia prevede il saluto del rettore Marco Pasquali, cui seguiranno gli interventi dei professori Fabio Carlucci, prorettore per i Rapporti con il territorio, Alessandro Poli, preside della facoltà di Medicina veterinaria, e Francesco Camillo, direttore del dipartimento di Clinica veterinaria.

L'Ospedale, la cui attività è finalizzata alla didattica pratica degli studenti della facoltà, dispone di una unità di terapia intensiva per piccoli e grandi animali, di oltre 40 box per il ricovero di cani e gatti, di 34 box e 12 paddok per il ricovero di cavalli; si avvale inoltre della collaborazione di dieci medici veterinari privati.

12/05/2010