Oltre 100 concerti per Network Sonoro: un 2019 pieno di musica

di Costanza Baldini

La kermesse che interessa tutta la Toscana prende il via con i concerti di Cory Henry con The Revival venerdì 8 febbraio alla Flog di Firenze e Brandon Ross sabato 9 febbraio in Sala Vanni

Una primavera piena di musica sta per arrivare in Toscana grazie a Network Sonoro il progetto coordinato da Musicus Concentus e Music Pool con il supporto della Regione Toscana e del comune di Firenze che è nato per fare sistema tra tutte le realtà musicali sparse sul territorio.

Dalla musica classica al rock, dalla musica elettronica a quella popolare, dalle orchestre al folk tutti i generi musicali fanno parte della lunga kermesse che da febbraio a maggio riunirà ben 12 diversi progetti, 40 enti e associazioni, 21 amministrazioni comunali in un calendario di oltre 100 concerti. Tra i nomi più importanti che si esibiranno ricordiamo Gegè Telesforo, Marc Ribot, William Basinski, Nada, Sergio Cammariere, Nubya Garcia, Shaun Martin, Cristina Zavalloni, Pacifico e molti altri.

Network Sonoro prenderà il via con l'esplosivo Cory Henry rivelazione della scena black mondiale alla Flog venerdì 8 febbraio, mentre sabato 9 in occasione del Black History Month alla Sala Vanni di Firenze si esibirà il chitarrista Brandon Ross chitarrista, compositore e bandleader. Mentre il 25 febbraio al teatro Mestastasio di Prato si esibirà Maria Pia De Vito in Core/Coracao una versione napoletana delle canzoni del brasiliano Chico Barque.

Marc Ribot Ceramic Dog
Marc Ribot Ceramic Dog

A marzo si torna in Sala Vanni per sei concerti. Il 2 marzo si esibirà Sun Araw il progetto di nuova psichedelia di Cameron Stallones. Il 9 marzo salirà sullo stesso palco Cristina Zavalloni una delle più straordinarie voci italiane. Il 15 marzo suonerà l'Alessandro Lanzoni Trio con Thomas Morgan al contrabbasso e Eric McPherson alla batteria. Il 20 marzo tornerà William Basinski accompagnato da Lawrence English. Il 24 marzo arriva Shaun Martin vincitore di ben sette Grammy. Chiude il mese il 30 marzo il cantautore italiano Pacifico.

Al Teatro Puccini di Firenze il 30 aprile si terrà il live degli Amnesia Scanner duo finlandese composto da Ville Haimala e Martti Kalliala che presenteranno il loro ultimo disco 'Another Life'. Al the Cage di Livorno il 6 aprile si esibirà Nada che con il suo nuovo album festeggerà 50 anni di carriera e il 27 aprile Clavdio cantautore metalmeccanico e nuovo fenomeno dellpindie italiano. Inoltre il 20 marzo al teatro Verdi di Firenze tornerà la Glenn Miller Orchestra alle origini dello swing.

Grande spazio anche al jazz con ben cinque festival dedicati a questo genere musicale. Dal 10 febbraio al 14 aprile torna Pisa Jazz, ben 15 concerti con musicisti del calibro di Nubya Garcia, Kokoroko, Omar Sosa e Gustavo Ovalles e Enrico Rava che spengerà ben 80 candeline sul palco del teatro Verdi il 14 aprile. 

Dal 22 al 24 marzo si terrà la nuova edizione di Giotto Jazz a Vicchio a cui parteciperanno tra gli altri Ginevra di Marco con l'Orchestra Multietnica di Arezzo il 22 e Sergio Cammariere il 24. Il 2 e 3 marzo torna Sesto Jazz nel teatro della Limonaia con David Binney e Craig Taborn. Empoli Jazz festeggia nel 2019 i suoi dieci anni di attività con un programma di più di dieci concerti dal 7 febbraio al 9 marzo, tra i musicisti in cartellone Marc Ribot, Dominic Miller, Simone Graziano e Gegè Telesforo. 

Infine torna per la sua tredicesima edizione il Valdarno Jazz Winter Festival con sette concerti in sette diverse location dal 23 febbraio al 30 aprile. Torna anche una nuova stagione di 'Scrittori in Jazz' al caffè letterario delle Murate di Firenze.

Per informazioni:
www.musicusconcentus.com
www.eventimusicpool.it

 

07/02/2019