Ambiente/

Pick your own: festa della frutta in fattoria

A Tosi la frutta si raccoglie e mano e si mangia appena staccata dai ramo in una festa a contatto con la natura

Foto Raccolta Frutta Cestino

Alle pendici della foresta di Vallombrosa la raccolta della frutta è self-service. Per chi è alla ricerca di una domenica originale e salutare, all’insegna del contatto con la natura, l’appuntamento l’8 settembre a Tosi, nel frutteto dell’azienda agricola Pasquini, per la festa “La frutta sugli alberi”.

Tutti i partecipanti saranno accompagnati nel frutteto, forniti di cestino rigorosamente di vimini e lasciati liberi di mangiare e raccogliere la frutta, liberi da preoccupazioni e responsabilità. Promossa in collaborazione con Coldiretti e Campagna Amica (info su www.toscana.coldiretti.it) l’iniziativa nasce dal bisogno crescente di garantirsi cibi sicuri e di qualità, di risparmiare, ma anche di trascorrere più tempo all’aria aperta a contatto con la natura, coinvolgendo tutta la famiglia. Una novità per l’Italia e per la Toscana, mentre è già molto diffusa in altri Paesi, come gli Stati Uniti dove è denominata “pick your own”, un termine che sta ad indicare la possibilità per i consumatori di scegliere direttamente dalle piante e nell’orto, frutta e verdura freschissime.

L’appuntamento è per tutti domenica 8 settembre, alle 10.30, nell’aia dell’azienda agricola dove sarà possibile anche pranzare al sacco liberamente oppure godere della piccola merenda a km zero preparata per l’occasione. Per partecipare è necessario prenotarsi in tempo scrivendo a aziendaagricolapasquini@gmail.com, oppure telefonando al 340/3147925. Info: www.biopasquini.it.

I più popolari su intoscana