Salute/

Pisa N.1 in Italia per i defibrillatori

Consegnato il 32esimo a Marina di Pisa

"Pisa è la città italiana con il più alto numero di defibrillatori automatici distribuiti sul territorio". Lo ha detto il cardiologo Maurizio Cecchini, presidente anche dell’omonima associazione che da anni è impegnata per la diffusione di questi apparecchi, durante la cerimonia di consegna del 32/mo defibrillatore automatico pisano alla Pro Loco del litorale e collocato al distaccamento dei vigili urbani di Marina di Pisa.

"Questi apparecchi –
ha spiegato Cecchini – sono utilizzabili, grazie alla loro semplicità, anche da chi non ha competenze di tipo medico o infermieristico e consentono di rilevare aritmie potenzialmente mortali e di somministrare la defibrillazione automaticamente".

Il vicesindaco Paolo Ghezzi ha sottolineato
che "il 32esimo defibrillatore consegnato non sarà certo l’ultimo perché è nostra intenzione fare in modo che dal prossimo ce ne sia uno per ogni squadra impegnate nel salvamento in mare, ma chiederemo anche a tutti gli stabilimenti balneari di dotarsi di questa apparecchiatura".

Topics:

I più popolari su intoscana