Made in Toscana/

Polimoda: firmato accordo con la camera della moda americana

Si rafforza l’area fashion business dell’Istituto fiorentino recentemente inserito nelle dieci scuole di moda più importanti al mondo

Polimoda

Il Polimoda di Firenze ha siglato un accordo con il Council of Fashion Designers of America (Cfda), la Camera della moda americana, che vede tra i suoi membri oltre 500 dei più importanti designer della moda contemporanea.

Il nuovo accordo prevede la collaborazione tra le due istituzioni su un duplice piano: da una parte, la speciale mentorship di Cfda per il quarto e ultimo anno del corso di Fashion Design, nella persona di Sara Kozlowski, Cfda Director of Education and Professional Development, che collaborerà con i docenti di Polimoda nel guidare gli studenti nello sviluppo creativo e nella realizzazione della loro collezione. Dall’altra, nella partecipazione di Cfda all’interno dei percorsi dell’area Fashion Business attraverso esclusivi workshop, seminari e lecture su tematiche di attualità legate all’evoluzione del sistema moda.

La collaborazione sancisce la volontà di rafforzare una connessione che fa parte del dna dell’istituto, nato nel 1986 su iniziativa del Comune di Firenze in collaborazione con il Fashion Institute of Technology di New York, che ancora oggi svolge alcuni dei suoi corsi presso la sede di Villa Favard.

Di recente alcuni dei protagonisti internazionali del settore sono stati reclutati nella veste di mentor dei corsi: tra questi, il designer e membro del Cfda Keanan Duffty, celebre per la collaborazione con David Bowie.

“Si apre una nuova era di grandi collaborazioni internazionali, che guarda oltreoceano per allargare la propria visione e portare nuova linfa non solo all’interno delle aule di Polimoda, ma anche per contribuire alla crescita di Firenze”, dice Danilo Venturi, direttore di Polimoda.

Per informazioni:
http://www.polimoda.com/it/

I più popolari su intoscana