Made in Toscana/

Prodotte a Pisa le partizioni in vetro anti Covid-19 di Saint Gobain

Le partizioni in vetro negli uffici e nei luoghi pubblici sono molto utili per favorire la protezione contro la diffusione di virus e agenti patogeni

Nella situazione di emergenza sanitaria da Covid 19 in cui ci troviamo, è necessario ridurre al minimo e con tutti i mezzi possibili il rischio di contagio: le partizioni in vetro negli uffici e nei luoghi pubblici sono molto utili, oggi e nel prossimo futuro, per favorire la protezione contro la diffusione di virus e agenti patogeni.

Saint-Gobain Glass, leader mondiale nel settore del vetro piano, insieme a Logli Massimo Saint-Gobain, azienda di Prato specializzata in sistemi e accessori per il fissaggio e l’assemblaggio di prodotti in vetro, ha messo a punto nel proprio storico stabilimento di Pisa diversi sistemi di protezione di sicurezza anti-Covid 19, adatti sia per gli spazi comuni e pubblici, dove si possono utilizzare barriere ed elementi di separazione, sia per gli uffici, dove è consigliabile fare uso di partizioni interne degli ambienti.

Le protezioni di sicurezza in vetro Saint-Gobain presentano diversi vantaggi: sono del tutto trasparenti e sicure grazie ai processi di trasformazione di tempra e stratifica, che le rendono infrangibili. Hanno una superficie planare e liscia e mantengono inalterata la trasparenza nel tempo perché il vetro è più resistente ai graffi e non ingiallisce. Il vetro è quindi un materiale durevole.

La superficie liscia del vetro presenta proprietà igieniche che permettono di resistere ai micro organismi, che vengono eliminati con una semplice pulizia. Il vetro è definito anche un materiale inerte, perché poco ricettivo e poco veicolante di microbatteri e microrganismi di diversi ceppi, oltre a essere facile da pulire rispetto alle superfici di altri materiali di uso comune e presenti nelle nostre abitazioni e ambienti di lavoro. A questo proposito, occorre aggiungere che il vetro è un materiale inerte dal punto di vista chimico e biologico; sono riciclabili al 100% e sono quindi eco-sostenibili e non sono infiammabili.

I più popolari su intoscana