Times Higher Education: Sant’Anna e Normale al top degli atenei italiani

La Scuola Sant’Anna è prima in Italia nel settore Business & Economics, la Scuola Normale al primo posto nelle Social Sciences

Un nuovo riconoscimento internazionale per la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e per la Scuola Normale Superiore. La classifica diffusa oggi dal The–Time Higher Education che premia i migliori atenei al mondo ha visto le due università pisane al top.

Nel settore “Business & Economics la Sant’Anna guadagna la prima posizione in Italia, mentre per il settore “Social Sciences” il successo è da attribuire alle due Scuole Universitarie Superiori federate di Pisa, Normale e Sant’Anna. Delle due, la Normale ha ottenuto il risultato migliore, classificandosi prima in Italia a pari merito, mentre la Sant’Anna è terza.
Come per il ranking generale e per quelle di settore, anche le classifiche riferite a “Business & Economics” e “Social Sciences” sono datate 2020, perché pensate per agevolare la scelta di un percorso di studio per coloro che lo inizieranno durante il prossimo anno.

Per “Business & Economics”, che corrisponde al settore di Economia & Management, la Sant’Anna rientra fra le migliori 100 università al mondo (86esima per l’esattezza), consolidando i risultati ottenuti nello stesso ranking del 2019. È prima in Italia su 33 istituzioni valutate nel nostro paese. Per “Social Sciences”, che interessa il settore di Scienze Politiche, la Normale si posiziona tra i migliori 175 atenei al mondo e la Sant’Anna tra i migliori 250 atenei al mondo. La Normale è prima in Italia (rispetto a 27 istituzioni valutate nel nostro paese) a pari merito con l’Università di Bologna; la Scuola Superiore Sant’Anna è terza a pari merito con il Politecnico di Milano, l’Università di Trento, l’Università di Firenze.

Nel definire questi due rankings By Subject, gli analisti di The-Times Higher Education dichiarano di “aver utilizzato la stessa gamma rigorosa ed equilibrata di 13 indicatori di performance, proprio come per stilare la classifica generale” che vede la Sant’Anna come una delle istituzioni italiane presenti nella top 200, insieme alla federata Scuola Normale, confermando le prime due posizioni in Italia.

06/11/2019