Attualità/

Renzi a The State of the Union “Europa brava ma non si applica”

Nel Salone dei 500 di Palazzo Vecchio a Firenze la conferenza annuale sullo stato dell’Unione Europea.

State of the Union

“L’Europa è come uno studente bravo che non si applica. I margini di lavoro per la UE sono straordinari ma non tutte le opportunità sono colte; in questo anno però molto è stato fatto”. Così il Presidente del Consiglio Matteo Renzi ha introdotto il suo intervento a “The State of the Union”, conferenza annuale sullo stato dell’Unione Europea.

“L’Europa oggi discute della stabilità parlando anche di flessibilità – ha proseguito Renzi – Finalmente ora ci si preoccupa anche della crescita e non solo della stabilità. L’Europa è il continente che cresce meno di tutti, che non può pensare a curare solo le emergenze”.

Il premier italiano ha poi ricordato come, oltre ai problemi contingenti, l’Unione Europea debba recuperare una sua solidità culturale, anche grazie all’operato dello stesso European University Institute, organizzatore della conferenza di The State of the Union. “Se non abbiamo il coraggio di pensare l’Europa come soggetto politico unitario – ha continuato Renzi – non sarà mai in grado di dialogare con le altre realtà continentali come l’Africa e tornare ad essere un’area che ossigena il resto del mondo”.

“Una volta che avremo concluso le battaglie che dobbiamo fare – ha concluso Renzi – non bisogna dimenticare chi siamo. Se noi guardiamo Firenze ci rendiamo conto che ciò che l’ha resa internazionale non sia stata la chiusura ‘provincialista’ ma la capacità di aprirsi al mondo. Firenze ci insegna che non è possibile continuare a vivere di ricordi se non ci si proietta nel futuro. Ai padri costituenti va detto grazie, ma dobbiamo animarci anche di quello stesso spirito di cui siamo eredi”.

Ti potrebbe interessare anche :

Leader europei a Firenze Palazzo Vecchio: attesi Renzi e Tsipras

Festival d’Europa e Università Politiche di immigrazione e asilo

Firenze, Europa by night a maggio Concerti, astronomia e spettacoli

I più popolari su intoscana