Tutto pronto per il Rock Contest: si sfidano 30 band da tutta Italia

di Costanza Baldini

Da lunedì 28 ottobre al Combo fino alla finalissima del 14 dicembre alla Flog torna il concorso per band emergenti più longevo

Torna a Firenze il Rock Contest la più longeva competizione nazionale dedicata ai musicisti emergenti. Cinque le serate eliminatorie in programma che prenderanno il via lunedì 28 ottobre al Combo di Firenze e si concluderanno con la finalissima alla Flog il 14 dicembre.



Ad arricchire il programma di quest'anno anche un evento speciale targato Rock Contest: sabato 2 novembre, all'Auditorium Flog di Firenze, l'attesa anteprima live di “Caos”, il nuovo album dei Giunto di Cardano, vincitori dell'edizione 2018. A concludere la serata il concerto dei The Winstons.

Si sfideranno trenta band under-35 selezionate tra le oltre 600 iscritte da tutta Italia. Ecco i partecipanti dell'edizione 2019: Bonje in Yurt, Duna, Elephant Brain, Emma Nolde, Francesca Gaza - Lilac for People, Fukjo, Io Virginia e il Lupo, Jump, La Briscola Bugiarda, Lady in the Radiator, Leyla El Abiri, Low Polygon, Mida Maze, Moonwise Den, Max Penombra feat. Visioni di Cody, Nervi, O:odal, Oga Magoga, Okis, Pau Amma, Recoba, Rusty Vega, Senna, Seville, Sitar, Te quiero Euridice, TheLegati, Tōru, Ultima Haine, Washita.

Novità assoluta dell’edizione 2019, la webradio Rock Contest Radio Station con un palinsesto tutto dedicato ai protagonisti del contest con canzoni, interviste, speciali dalle band in gara e dai gruppi che hanno partecipato come Offlaga Disco Pax, Roy Paci, Scisma, Subsonica e tanti altri, fino agli artisti che hanno fatto parte delle giurie del concorso o che si sono esibiti live, come Zen Circus, Brunori, Afterhours, Verdena. Un immenso archivio musicale che racconta l’evoluzione della musica italiana, attraverso le voci, e i brani, dei suoi protagonisti; un universo sonoro parallelo, in alternativa alle selezioni delle stazioni commerciali e delle playlist on demand.

Tantissimi i premi in palio per un totale di diecimila euro da investire in promozioni musicali. Il Primo Premio di 2.000 euro comprende anche la realizzazione di una live session in video presso Blue Moon Studio, mentre il secondo classificato vince 5 giornate di studio di registrazione presso il prestigioso Sam Recording Studio. Inoltre grazie a Giovanisì il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani, è stato istituito il Premio Fondo Sociale Europeo, che assegnerà 3.000 euro all’artista o band che ha prodotto il brano in italiano, che meglio esprime la condizione giovanile. Infine anche SIAE sostiene il concorso finanziando con un premio di 2.000 euro per uno dei suoi iscritti. Si conferma anche lo speciale Premio Ernesto de Pascale per la migliore canzone in italiano, dedicato alla memoria del conduttore radiofonico giornalista, musicista e storico presidente di giuria del Rock Contest, prematuramente scomparso. Il premio previsto è la registrazione in studio del brano vincitore presso il Sam Recording Studio.

Il Rock Contest è aperto a tutti i generi musicali e si rivolge ad artisti liberi da contratti discografici o editoriali. Non ci sono limitazioni per quanto riguarda la lingua usata nel testo. Una giuria di addetti ai lavori provenienti da tutta Italia valuterà le esibizioni della serata finale insieme alla votazione da parte degli spettatori. Nelle ultime edizioni nelle giurie si sono avvicendati Alberto Ferrari dei Verdena, Lodo Guenzi de Lo Stato Sociale, i Ministri, Manuel Agnelli, Appino, Cristina Donà, Rachele Bastreghi dei Baustelle, Max Collini e tanti altri.

La manifestazione è organizzata da Controradio e Controradio Club con il contributo di Comune di Firenze, SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori, in collaborazione con Regione Toscana – Fondo Sociale Europeo/Giovanisì, sponsor tecnici Audioglobe, Sam Recording Studio, Brahms Strumenti Musicali, la partnership di Woodworm Label, Locusta Booking, Blue Moon Studio e la mediapartnership di Rockit.

Per informazioni:
www.rockcontest.it

 

25/10/2019