Attualità/

“Smart destination”, il 15 settembre il seminario sul progetto internazionale di promozione turistica

La Toscana insieme alla Sardegna, alla Liguria e alla Costa Azzurra si preparano a nuove sfide e puntano alle piattaforme digitali per valorizzare i territori

“Turismo digitale”

Le piattaforme digitali come strumenti sempre più importanti di promozione dei territori, assecondando il bisogno del turista di avere informazioni rapide e complete. Partendo da questa constatazione le Regioni dell’area mediterranea, che fino ad oggi si sono proposte separatamente sui mercati turistici, si aprono a nuove sfide. L’obiettivo è l’integrazione dei dati puntando a collaborazioni internazionale, anche tra pubblico e privato.

Di questo si parlerà il 15 settembre prossimo  nel corso di un seminario  on line. L’evento è parte del progetto “Smart Destination”, finanziato dal programma Interreg Francia Marittimo 2014-2020 e che vede tra i partner, assieme alla Regione Toscana, la Sardegna, la Liguria, l’Area metropolitana Nizza Costa Azzurra, Confesercenti Toscana, Fondazione Sistema Toscana e la Camera di Commercio e Industria Alpi Costa Azzurra.

Alle 15, l’assessore all’economia e al turismo, Leonardo Marras aprirà i lavori,  assieme al direttore di Toscana Promozione Turistica Francesco Tapinassi e al presidente di Confesercenti Toscana Nico Gronchi. Nel corso del pomeriggio i vari partner si confronteranno sull’esperienze di cui ciascuno è stato protagonista, sulle possibilità di sviluppo e sulle opportunità offerte dalla nuova programmazione europea.

É possibile seguire il seminario registrandosi a questo link: http://interreg-maritime.eu/web/smartdestination/-/partecipa-all-evento-finale-smart-destination

 

I più popolari su intoscana