The new generation festival, a Firenze arrivano i giovani talenti

Dal 28 al 31 agosto torna nel giardino Corsini il festival dedicato agli artisti internazionali under 35. Musica e danza, dal jazz allo swing, passando per 'Le nozze di Figaro'

Saranno i talenti musicali under 35 ad animare il "The new generation festival", l'evento internazionale dedicato a opera, musica e teatro: quest'anno l'iniziativa, nata nel 2017, si svolgerà dal 28 al 31 agosto nel giardino Corsini di Firenze.

Fondato da tre giovani artisti inglesi - Maximilian Fane (direttore d'orchestra), Roger Granville (produttore e regista), Frankie Parham (produttore di cinema e teatro) - il festival nasce con l'obiettivo di abbattere le barriere tra generazioni e generi musicali, e offrire ai talenti musicali selezionati nei conservatori di tutto il mondo l'occasione di esibirsi in uno scenario internazionale.

Si parte mercoledì 28 agosto con la cerimonia d'apertura e l'opera "Le nozze di Figaro" di Mozart, condotta dal maestro Jonathan Santagada e diretta da Victoria Stevens. Seguirà l'esibizione di Giuseppe Guarrera, pianista di fama internazionale, e lo spettacolo di otto artisti internazionali del jazz ("Da blues al bebop, lo spirito di Harlem"). Gran finale il 31 agosto con "Le nozze di Figaro", danze swing nel Giardino Corsini, con una band jazz di dieci elementi e un set notturno dei dj Youp van der Steeg e Harold van Lennep.

«Vogliamo dare un'opportunità a giovani promesse musicali provenienti da tutto il mondo» spiegano in una nota gli organizzatori. «Ma soprattutto creare una piattaforma che, mettendo in scena in un unico luogo i più alti livelli di opera, teatro e generi musicali, rompa le barriere fra generazioni».

19/06/2019