Think Tan: la pelletteria toscana in Bulgaria

Il progetto di Toscana Promozione ha aperto nuove partnership strategiche

Si concluderà mercoledì 21 aprile con un grande evento a Sofia il progetto Think Tan elaborato da Toscana Promozione e realizzato in collaborazione con Assoconciatori, ICE Sofia, l'Agenzia per la promozione delle PMI Bulgare, l'Associazione di categoria Bulgara per la filiera della pelle e con il supporto tecnico di Polimoda e del Consorzio Tuscan Shoes Components.

Il progetto, nato per favorire l'internazionalizzazione delle imprese Toscane del settore concia, calzature, pelletteria, macchinari per la filiera della pelle interessate al mercato bulgaro, era stato cofinanziato nel 2009 dal Ministero dello Sviluppo Economico con i fondi della Legge 84 per un budget complessivo di oltre 150.000 Euro.

Grazie a questo progetto è stata favorita la nascita di nuove partnership strategiche - anche in un'ottica di commercializzazione verso mercati vicini (Russia, Ucraina, ecc.) -  tra aziende toscane e bulgare.
Frutto di questa collaborazione: una collezione di calzature che sarà presentata, in anteprima, proprio all'appuntamento di Sofia. Nell'occasione, inoltre, saranno presentate al mercato bulgaro le eccellenze toscane nei settori della componentistica per calzature e della pelle. L'evento sarà diretto ad un pubblico di operatori e stampa locale.

(Fonte: Toscana Promozione)

20/04/2010